Beauty Farm della domenica [16/03/2014]


Dedicati almeno mezz’ora per prenderti cura della tua bellezza: allontanerai lo stress e migliorerai il tuo benessere psico-fisico.

Io, di solito, approfitto della domenica per ritagliarmi un po’ di tempo e giocare alla beauty farm.

Oggi è una bellissima giornata: la primavera è nell’aria e così anche la voglia di allontanare il grigiore dell’inverno dal guardaroba e dalla nostra pelle costretta al chiuso per tanti lunghi mesi.

I trattamenti di bellezza di oggi hanno l’obiettivo di migliorare la luminosità della nostra pelle e donare nuova luce e morbidezza ai capelli.

Se non l’hai ancora letto, in questo post trovi i consigli generali e preliminari per cimentarsi con le preparazioni cosmetiche.

1. Viso

Scrub, maschera e tonico adatti ad ogni tipo di pelle: 3 trattamenti di bellezza essenziali (e veloci) per un risultato immediato straordinario.

– ESFOLIARE. Per rimuovere le cellule morte superficiali, migliorare il turn-over cellulare e avere una pelle liscissima prepariamo uno scrub delicato per il viso unendo l’azione leggermente esfoliante degli acidi della frutta all’azione meccanica dei granelli di zucchero:

  • marmellata – un cucchiaino
  • zucchero semolato bianco – un cucchiaino
  • zucchero di canna – mezzo cucchiaino

Versa gli ingredienti in una ciotolina e mescola bene.

Bagnati il viso, massaggia delicatamente la pappetta ottenuta, con movimenti circolari, su guance, mento, naso e fronte per un minuto.

Sciacqua con acqua appena tiepida.

RISULTATO: pelle liscia e morbida, pori meno dilatati.

———-

– NUTRIRE E ILLUMINARE. Una maschera per il viso semplicissima e assolutamente efficace per illuminare l’incarnato e nutrire la pelle in profondità.

Versa miele e cacao in una ciotolina; aggiungi l’acqua un po’ alla volta, mescolando, fino ad ottenere una pappetta cremosa ma non troppo liquida per evitare che coli via dal viso una volta applicata.

Stendi il composto, direttamente con le mani, su viso e collo puliti. Evita le labbra e il contorno occhi.

Tieni in posa una decina di minuti (evita di fare asciugare completamente).

Rimuovi delicatamente con una spugnetta inumidita e poi sciacqua via tutti i residui con acqua appena tiepida.

RISULTATO: una pelle splendida, fresca, compatta, luminosa. Provare per credere!

———-

– TONIFICARE. Spesso si trascura l’importanza del tonico: la sua funzione è invece fondamentale per ripristinare il giusto grado di acidità della pelle.

Il tonico è tra i prodotti più semplici da preparare in casa. Per questo ti occorreranno:

  • infuso di tè verde: 3 o 4 cucchiai
  • aceto di mele: un cucchiaino (se hai la pelle eccessivamente sensibile puoi evitare l’aceto di mele o aggiungerne solo qualche goccia)

Mescola gli ingredienti in una tazzina e picchietta su viso e collo con un dischetto di cotone imbevuto. Evita di applicarlo troppo vicino agli occhi e sulle palpebre.

RISULTATO: la pelle appare più compatta, i pori sono ridotti.

———-

Per completare la cura del viso, applica una crema idratante (anche sul collo) con un leggero massaggio dal centro verso l’esterno e verso l’alto.

2. Corpo

Uno scrub per il corpo levigante, nutriente e idratante. Veloce da preparare e pratico da utilizzare.

La ricetta che ti propongo qui è uno scrub salino per il corpo composto fondamentalmente da oli e sale. Questa versione base può essere ampliata aggiungendo altri ingredienti (di facile reperibilità) con funzioni specifiche per aumentare, ad esempio, il metabolismo cellulare e ottenere quindi un’azione snellente,  migliorare il microcircolo cutaneo (che, comunque, è già sollecitato dall’azione meccanica del massaggio), tonificare la pelle e renderla più compatta. Dopo la ricetta base ti darò qualche suggerimento in proposito e, in un post successivo, proporrò alcune versioni più avanzate.

Questo preparato, essendo privo di acqua non svilupperà batteri, per cui può essere conservato per molti mesi, in un barattolo chiuso di vetro o plastica. L’olio, però, tende ad irrancidire: fai quindi attenzione a non introdurre acqua o altre sostanze estranee nel prodotto. Per utilizzarlo io faccio così: prendo la quantità che mi serve, con un cucchiaio, e la metto in una ciotola da cui mi servirò con le mani.

  • sale grosso: 4 cucchiai (meglio se iodato ma puoi usare un comunissimo ed economico sale da cucina)
  • sale fino: 2 cucchiai
  • olio di riso: 5 cucchiai (quello Scotti lo trovi al supermercato)
  • olio di semi di girasole: 3 cucchiai (se ce l’hai puoi usare, in alternativa, l’olio di mandorle dolci – riguardo all’olio di girasole è preferibile quello spremuto a freddo, biologico.)

Versa gli ingredienti in una ciotola e mescola bene.

Se vuoi puoi aggiungere un mix di oli essenziali (massimo 40 gocce in tutto) scegliendo fra rosmarino, menta, limone, ginepro, cipresso (migliorano le proprietà di cui ti parlavo sopra).

UTILIZZO: Dopo la doccia, con la pelle ancora bagnata, massaggia il prodotto su tutto il corpo con movimenti circolari. Insisti su gomiti e ginocchia, dove la pelle è più inspessita. Per favorire la circolazione è consigliabile iniziare dalle caviglie e risalire lungo il corpo, massaggiando.

Sciacqua con acqua non troppo calda.

Grazie all’azione emolliente degli oli sulla pelle, non sarà necessario applicare una crema idratante dopo.

Puoi fare questo scrub una volta a settimana o ogni due settimane, in base alle tue esigenze.

3. Capelli

Per la tua chioma, ti propongo un impacco pre-shampoo, il più semplice al mondo, per donare luce e morbidezza ai capelli spenti e opachi.

Questa è la ricetta, per le dosi dovrai regolarti in base alla lunghezza dei tuoi capelli.

Mescolare bene. Scaldare leggermente a bagno maria o qualche secondo al microonde (fino ad ottenere una temperatura appena tiepida).

Applicare su cute e capelli asciutti e tenere in posa almeno 15 minuti.

Lavare i capelli come di consueto. Puoi evitare di applicare il balsamo dopo lo shampoo: i capelli sono già profondamente nutriti e morbidi.

Dopo il lavaggio, come ultimo risciacquo, puoi utilizzare una soluzione di acqua e aceto di mele (mezzo litro di acqua fredda + 2 cucchiai di aceto di mele): il composto acido aiuta a chiudere le squame del capello rendendolo più lucido e disciplinato.

Puoi ripetere l’impacco una o due volte a settimana, o secondo le tue esigenze.

———-

Spero che proverai queste semplici ricette di cui, sono sicura, apprezzerai i risultati. I semplici preparati casalinghi sono, di solito, il primo step per avvicinarsi alla cosmesi naturale per passare poi, definitivamente, all’eco-bio.

Sarei felice di sapere cosa ne pensi, se hai provato a fare questi trattamenti di bellezza o se hai altri suggerimenti che vuoi condividere. Lasciami un commento con un tuo feedback e, se ti è piaciuto l’articolo, condividilo.

Se hai domande o richieste puoi scrivermi nei commenti oppure contattarmi qui.

Per sapere tutto sulle notevoli proprietà dermocosmetiche del miele clicca qui.

A presto, SophieCognac

CokingBeauty

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su In 4e4otto, Skincare, Spignatto101 - ricette cosmetiche, Trattamenti cosmetici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 620 follower

Categorie
Instagram
Ogni tanto torno 😁
E stasera sono qui col nuovo post di #cookingbeauty "Estratto idroglicerinato di melograno: ecco come fare"
Leggi l'articolo sul blog (trovi il link nelle info del mio profilo) per scoprire le proprietà dermocosmetiche di questo frutto delizioso ❤️
. 
#melograno #estrattinaturali #estrattoidroglicerinato #blog #blogger #diybeauty #spignatti #autoproduzionecosmetica #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello Olio di semi di zucca, cannella, zucchero e mela per uno #scrub labbra delicatamente esfoliante e gustoso quasi quanto la torta di @incucinaconsissi
Entrambe le ricette a vostra disposizione su #cookingbeauty (link in bio) e sul blog di Sissi.
Che ne pensate di questa accoppiata insolita?
.
.
.
#foodandbeauty #unaricettax2 #spignatti #cosmeticifaidate #diybeauty #autoproduzionecosmetica #homemadecosmetics #scrublabbra #lipscrub Melograni biologici fonte di salute e bellezza.
Ne mangerò qualcuno e ne terrò da parte un paio per le ricette di #cookingbeauty
Sai che puoi farci un estratto idroglicer nato da inserire nei tuoi #spignatti come antiossidante?
Tutte le ricette cosmetiche prossimamente sul blog 💚
.
#seleggilmioblogdiventipiubello #autoproduzionecosmetica #cosmesinaturale #cosmesibio #sophiecognac #progettoblog #instalike #instapic #instaphoto #melograno #ottobre #cosmeticifaidate Spignatto e cucina hanno in comune più di quanto immagini: dagli ingredienti, alle tecniche, agli utensili... Settembre è il mese dell'uva e queste sono le ricette che la vedono protagonista per #uvasaporidibellezza un progetto in collaborazione tra food blogger e DIYbeauty blogger per #FoodAndBeauty

Su #CookingBeauty (link in bio) trovi la mia ricetta 🍇 BOOSTERBALM: balsamo con olio di vinaccioli per capelli sottili, sciupati, che si spezzano facilmente 
e i link alle ricette di cucina delle food blogger: 🍇 le sfogliatine con uva, kiwi e ricotta di @incucinaconsissi 🍇 La torta soffice al grano saraceno e succo d’uva – senza glutine e senza latticini di @cioccolatoeliquirizia 🍇 L'Uva: proprietà benefiche e tre antipasti facili e veloci di @blog_leomamma_

tante idee da realizzare con l'uva :) #uva #settembre #spignatto #autoproduzionecosmetica #diybeauty #beautyrecipes #foodrecipes #cosmeticifaidate #homemadebeauty #cosmesibio #conchiglie
Per pulirle e igienizzarle tienile immerse in una soluzione di acqua e bicarbonato per una settimana. Poi sciacqua e lascia asciugare bene all'aria.
🐚♥️🌞
#unestatealmare #beachstyle #cookingbeauty #progettoblog #sophiecognac #instaphoto #instapic #instalike I suggerimenti di fine stagione per scegliere le coccole più adatte alla tua pelle per combattere lo stress da rientro! 🌈🔆🍉
Online l'articolo completo :) link in bio .
.
.
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beachstyle #unestatealmare #cosmesinaturale #greenbeauty #autoproduzionecosmetica #diybeauty #handmadecosmetic #homemadebeauty #progettoblog #beautytips #naturalskincare
Previously on CookingBeauty
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: