/ Marzo 2, 2017/ Cosmetologia

Prima di completare la lista delle materie prime cosmetiche indispensabili (qui trovi la parte 1), vale la pena parlare dei trattamenti dermocosmetici adatti alle varie esigenze di pelle.
skin type
Ciascun tipo di pelle ha necessità e problematiche diverse; ecco quali sono i trattamenti dermocosmetici più adatti da tenere presente  per orientarci consapevolmente nella scelta dei prodotti cosmetici e delle materie prime per realizzarli.

Pelle secca

La pelle secca ha un aspetto sottile, poco elastica, disidratata. Al tatto si presenta ruvida e arida.
Le principale esigenza di tale tipologia di pelle sono un’adeguata idratazione e il ripristino del film idrolipidico. I trattamenti dermocosmetici devono tendere a tali obiettivi.
Le sostanze cosmetiche più adatte sono quelle che svolgono le seguenti funzioni:

  • sostanze filmanti: creano uno strato protettivo superficiale che limita la perdita di idratazione della pelle
  • sostanze umettanti: reintegrano la componente di acqua dell’epidermide
  • sostanze emollienti: per il ripristino della funzione barriera di protezione della pelle dagli agenti esterni.

Pelle grassa a tendenza acneica

La pelle grassa appare lucida e oleosa, con colorito spento, comedoni, brufoletti, pori dilatati. Al tatto è untuosa, ruvida, con trama irregolare.
I trattamenti dermocosmetici per questo tipo di pelle devono tendere a normalizzare la produzione di sebo, idratare, purificare e ridurre l’infiammazione dovuta all’eventuale presenza di acne.
I prodotti cosmetici per questa tipologia di pelle, devono includere materie prime con le seguenti funzionalità:

  • sebonormalizzazione: sostanze che limitano la produzione di sebo e ingredienti ad azione opacizzante
  • dermopurificazione: ingredienti antibatterici
  • comedolisi: sostanze esfolianti
  • riduzione dell’infiammazione: sostanze lenitive
  • idratazione

Pelle matura

I trattamenti dermocosmetici volti a contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo prevedono svariate strategie basate sui seguenti ingredienti:

  • idratanti
  • emollienti e nutrienti
  • antiossidanti
  • esfolianti per favorire il turnover cellulare
  • stimolanti il microcircolo cutaneo
  • tonificanti e stimolanti le strutture dermiche

Pelle sensibile

La pelle sensibile rappresenta una tipologia di pelle più fragile, che reagisce più del normale agli agenti esterni: sostanze chimiche, condizioni atmosferiche. E’ maggiormente soggetta ad arrossamenti e allergie.
I trattamenti dermocosmetici per pelle sensibile devono tendere a ridurre i sintomi principali (arrossamento, prurito, secchezza), ripristinare l’idratazione e riequilibrare la barriera idrolipidica di protezione contro gli agenti esterni.
Le sostanze che svolgono tali funzionalità appartengono alle seguenti categorie:

  • lenitive
  • idratanti
  • emollienti e nutrienti

Per la pelle sensibile in particolare ma, in assoluto per ogni tipo di pelle, di primaria importanza è la protezione solare e, per completezza dell’argomento, altrettanto fondamentale è una corretta igiene.

Ipo e iperpigmentazione

I trattamenti cosmetici indicati per problemi di discromie della pelle sono discussi nell’articolo che trovi a questo link.


Nel prossimo articolo, che completerà la lista delle materie prime indispensabili, per ciascuna categoria di ingredienti (idratanti, lenitivi, antiossidanti, ecc.), troverai delle sostanze tra cui scegliere.
Nel frattempo, se hai trovato utile questo articolo, ti invito a condividerlo sui tuoi social. Puoi lasciarmi un commento per domande o approfondimenti o, semplicemente, per farmi sapere cosa ne pensi.
Puoi iscriverti a questo blog inserendo il tuo indirizzo email nell’apposito box: riceverai una notifica ogni volta che sarà pubblicato un nuovo articolo.
Buona giornata,
SophieCognac

Share this Post

7 Comments

  1. Pingback: Materie prime cosmetiche: la lista delle indispensabili-secondo-me [parte 2]: gli attivi funzionali | Cooking Beauty

  2. Pingback: Materie prime cosmetiche: la lista delle indispensabili-secondo-me [parte 1] | Cooking Beauty

  3. Pingback: Un’estate AL MARE: latte corpo doposole | Ricetta | Cooking Beauty

  4. Pingback: Come scegliere il cosmetico giusto per te | guida all’acquisto | Cooking Beauty

  5. Pingback: Stress da rientro e coccole per la pelle | Cooking Beauty

  6. Pingback: 12 Oli essenziali per il viso adatti a diverse tipologie di pelle | Cooking Beauty

  7. Pingback: Libri e manuali di cosmetologia e cosmesi: quali ti consiglio | CookingBeauty

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*