Olio per barba | Ricetta


Hipster inspired o finto-trasandato, una bella barba richiede cure e attenzioni.

Per mantenerla morbida e setosa quando è più corta, per evitare l’effetto crespo di quella più lunga e folta, oltre ad una corretta igiene è necessario idratarla e nutrirla così come è fondamentale mantenere la pelle sottostante sempre idratata.

L’olio per barba è un prodotto cosmetico semplicissimo da realizzare, con pochi ingredienti scelti ad hoc per il massimo risultato. In questo articolo ti spiego come faccio io.

barbe

La ricetta dell’olio per barba

Questa ricetta per la cura della barba è semplicissima e la realizzazione è alla portata di tutti.

Ingredienti e preparazione

Per 100 grammi circa di prodotto ti occorrono:

  • Coco-caprylate – 25 gr
  • Olio di jojoba – 35 gr
  • Olio di girasole – 24 gr
  • Olio di riso – 10 gr
  • Olio di germe di grano – 2,5 gr
  • Tocoferolo – 1 gr
  • Insaponificabile di avocado – 1,5 gr
  • Olio essenziale rosmarino – 4 gocce
  • Olio essenziale menta – 3 gocce
  • Olio essenziale di lavanda – 3 gocce
  • Olio essenziale di limone – 2 gocce

Versa tutti gli ingredienti in una boccetta di vetro scuro con tappo, meglio se dotato di contagocce.

Conserva in luogo fresco e asciutto.

Uso

Quotidianamente, dopo la pulizia, versa alcune gocce di prodotto sul palmo della mano e massaggialo sulla barba. Se hai la barba lunga cerca di arrivare fino alla pelle del viso e di distribuire l’olio su tutta la lunghezza.

Note sugli ingredienti

Coco-caprylate

Estere con effetto “silicone-like”. Emolliente, viene assorbito rapidamente dalla pelle.

Sulla barba ha un effetto lucidante.

Olio di jojoba, girasole, riso, germe di grano

Delle proprietà principali degli oli vegetali ho scritto in questi articoli già pubblicati:

Tocoferolo (vitamina E)

Antiossidante, anti-age, anti-infiammatorio.

Insaponificabile di avocado

Sulla pelle è idratante, previene l’invecchiamento, è sebo-normalizzante e ne migliora l’elasticità.

Per la barba è condizionante, nutriente ed emolliente.

Oli essenziali

Oltre a conferire un profumo fresco e piacevole al prodotto, svolgono una funzione riequilibrante, rinvigorente e lucidante per la barba.

Sulla pelle il rosmarino ha un effetto tonico, astringente e purificante; l’olio essenziale di lavanda è antisettico, antinfiammatorio, lenitivo, cicatrizzante.


Una ricetta semplice, veloce e naturale per curare la barba. Non hai alcun motivo per non provare a realizzarla, che tu sia un uomo con la barba o una donna circondata da uomini con la barba!

Alla prossima volta,

SophieCognac

Tagged with: ,
Pubblicato su cosmesi maschile
One comment on “Olio per barba | Ricetta
  1. […] barba lunga, infine, va curata con prodotti specifici per mantenerla pulita e morbida. Qui trovi la ricetta di un olio da barba naturale da realizzare a […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: