/ Marzo 30, 2017/ 21-days STG challenge, rimedi naturali vari

Giorno QUINDICI del 21-days SWITCH TO GREEN challenge: PIEDI!
Rimedi naturali per curarli, idratarli, mantenerli belli e sani.
Introduci nella tua skincare all-natural queste semplici attenzioni per avere piedi e unghie curati e in salute.

rimedi naturali per i piedi

STG challenge – giorno 15

Prepara tutto l’occorrente per una pedicure rigenerante

Prima di cominciare prepara accessori e prodotti per l’attività di oggi.
Tieni a portata di mano gli strumenti per le unghie che comunemente usi: tronchesina, forbicine, limetta, una raspetta per i piedi (o una pietra pomice) e un asciugamano.
Prepara quanto previsto nei paragrafi seguenti.

Lo scrub per piedi e unghie

In un contenitore prepara un mix con miele e zucchero di canna.

La pomata idratante / emolliente

In un contenitore di vetro versa 2 cucchiaini di gel di aloe vera e 2 cucchiai di olio di cocco (la quantità si riferisce all’olio liquido). L’olio di cocco solidifica al di sotto dei 24° C. Per portarlo allo stato liquido scaldalo leggermente a bagno maria.
Se ce l’hai aggiungi 4/5 gocce di olio essenziale di menta.
Se può interessarti leggi qui come preparare il gel di aloe vera.

L’olio antimicotico / nutriente per unghie e cuticole

In un flaconcino di vetro da 15/20 ml (ottimo un contenitore per lo smalto) pulito e completamente asciutto, versa l’olio di oliva fin quasi all’orlo.
Aggiungi 5 gocce di olio essenziale di limone e 3 gocce di olio essenziale di Tea Tree.
Puoi conservare questo prodotto per molti mesi con l’accortezza di non introdurre acqua e altre impurità.

La vaschetta per il pediluvio

Riempi una bacinella con acqua tiepida e versaci una manciata abbondante di sali (sale da cucina, sali del Mar Morto, sale Inglese, sale dell’Himalaya… quelli che hai a disposizione).

E’ tutto pronto, COMINCIAMO!

In principio il pediluvio

Per ammorbidire pelle, cuticole e unghie tieni i piedi in ammollo.
Concediti almeno 20 minuti di pediluvio; ottimo rimedio anche per la stanchezza delle gambe.

Esfoliare

Per prevenire la formazione di calli e duroni e della pelle secca intorno ai talloni, è buona abitudine rimuovere frequentemente le cellule morte.
Con i piedi ancora in ammollo, strofina pianta, talloni ed eventuali calli e duroni con l’aiuto di una raspetta o una pietra pomice.
NOTA: Prendi l’abitudine di concedere qualche minuto a questa attività ogni volta che fai la doccia.

Scrub

Asciuga i piedi e massaggiali per qualche minuto con miele e zucchero.
Con l’asciugamano rimuovi i residui.

Regolare le unghie

Regola la lunghezza delle unghie ma evita di tagliarle troppo corte per non rischiare di farle incarnire. Tagliale dritte e smussa gli spigoli con la limetta.

Idratare e nutrire

Per mantenere la pelle morbida e fresca applica la pomata che hai preparato prima.
Se i piedi ti sembrano troppo unti puoi assorbire il prodotto in eccesso tamponando con la carta da cucina.

Proteggere unghie e cuticole

Con un pennellino o usando un cottonfioc spennella l’olio sopra e intorno alle unghie.
Lascia asciugare all’aria per qualche minuto poi, se necessario, rimuovi l’olio in eccesso con la carta da cucina.
21-days STG challenge 15
… Non ti senti già meglio?
Pensa, siamo già all’ultima settimana: inizia oggi.
Se finora hai seguito le indicazioni quotidiane mi piacerebbe sapere come ti trovi e che ne pensi. Puoi lasciare un commento o scrivermi un messaggio utilizzando il form nella pagina “Contattami“.
A domani,
SophieCognac

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*