/ Aprile 5, 2017/ 21-days STG challenge

Giorno VENTUNO del 21-days SWITCH TO GREEN challenge.
VENTUNO!
Ventuno significa che questo sarà l’ultimo post di questa serie… è stato impegnativo pubblicare un articolo al giorno per 21 giorni… ce l’ho fatta!

21-days STG challenge 21

STG challenge – giorno 21: finale

Oggi non voglio darti istruzioni, solo qualche consiglio per il futuro e farti i complimenti per essere arrivata fin qui.
In 3 settimane lontana dai prodotti chimici dannosi la tua pelle si è disintossicata e ha già cominciato ad adattarsi alle nuove routine e a riequilibrarsi.
I tuoi capelli, probabilmente, sono ancora in una fase di transizione poco gestibile ma, ricordati, non mollare!
Tu, ti sei abituata al tuo nuovo modo di essere? Più in contatto con la natura, più attenta al tuo benessere e all’ambiente che ti circonda?
Continua ad applicare quanto visto fin qui: maschere per il viso, impacchi per i capelli, lavati con le farine, struccati con l’olio…
Spero che questi piccoli gesti che abbiamo fatto insieme per 21 giorni ti abbiano davvero avvicinato ad un diverso modo di prenderti cura di te stessa e ti siano utili, ora, per costruirti delle nuove abitudini naturali, per approfondire, sperimentare e trovare le routine di bellezza più adatte a te.
Su questo blog e in rete, in generale, trovi informazioni sulle proprietà cosmetiche di piante, erbe, cibi, oli e idee su come utilizzarli nei tuoi trattamenti di bellezza.
Se e quando ne sentirai la necessità potrai preparare da sola prodotti cosmetici un po’ più complessi e qui troverai tanti suggerimenti per iniziare: La cosmetica home-made comincia da qui.
Grazie alle ragazze che mi hanno scritto per condividere esperienze e dubbi e a quelle che stanno iniziando ora questo percorso… o a chi lo seguirà in futuro!
Mi sono divertita molto 🙂
Se vuoi mandarmi un messaggio puoi usare il modulo Contattami o scrivere un commento nella sezione qui sotto.
A presto,
SophieCognac

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*