I saponi esotici di ZenStore


Recensione e opinioni su due prodotti venduti da ZenStore: il sapone nero marocchino e il profumatissimo sapone ayurvedico Chandrika.

2 prodotti per la detergenza molto diversi tra loro. La scelta dipenderà dalle preferenze personali.

saponi esotici zenstore

L’azienda

Per chi non la conosce, ZenStore è un’azienda italiana distributrice online di materie prime cosmetiche e prodotti naturali correlati alla cura della persona: hennè, erbe tintorie per i capelli, fantastiche polveri ayurvediche che adoro da sempre (leggi qui come mi lavo i capelli con le polveri indiane), spezie, erbe, attrezzature e strumenti per l’autoproduzione cosmetica.

Tempo fa li ho contattati proponendo una collaborazione con questo blog.

Ho cercato loro perché ci sono alcuni aspetti di questa azienda che mi piacciono in modo particolare. Primo fra tutti: oltre alle materie prime più o meno comuni acquistabili online, il sito offre prodotti alternativi non disponibili su altri siti italiani. Questa caratteristica mi fa pensare ad un impegno costante nella ricerca di prodotti originali e diversi da varie parti del mondo.

Altri aspetti degni di nota sono le spese di spedizione basse (con corriere espresso in 24 ore a 5,50 euro – gratis oltre una certa soglia di spesa).

I prezzi dei prodotti sono buoni con offerte e sconti frequenti. Sulla pagina Facebook di ZenStore trovi tutte le promozioni aggiornate (i link in fondo all’articolo).

Se potessi permettermi di dare un suggerimento al signor ZenStore, gli consiglierei di arricchire un po’ le informazioni sui prodotti: è vero che c’è la scheda tecnica pdf da scaricare ma sarebbe comodo avere qualche dato tecnico in più sulle pagine degli articoli.

Sebbene la grafica non sia delle più accattivanti, il sito è ben organizzato e davvero usabile.

I saponi esotici di ZenStore

Parliamo finalmente del contenuto del pacco ricevuto da ZenStore!

Profumi d’India: Sapone Chandrika al sandalo

E’ un sapone ayurvedico prodotto in India ed esportato in tutto il mondo o quasi.

La saponetta è a base di oli vegetali, tra cui l’olio di cocco, con estratto di sandalo. Non contiene derivati di origine animale.

E’ indicata per la cura e l’igiene della pelle di viso e del corpo.

Il prezzo è di 2,99 € per 75 grammi di prodotto.

Queste due immagini sono prese dal del sito:

chandrika zenstorechandrika zenstore

La mia opinione dopo una settimana di utilizzo

La prima cosa che ti colpisce è il profumo: se ami le fragranze tipicamente indiane del sandalo e dell’incenso ne sarai inebriato. Durante l’utilizzo il profumo è molto intenso ma sulla pelle rimane solo una nota esotica, delicata, che mi piace molto.

La seconda cosa è la schiuma: morbida tipo una mousse, davvero piacevole da “spalmare” mentre ti lavi.

Ho usato questo sapone sul viso solo un paio di volte, per provare, di sera dopo essermi struccata. Per lavare la faccia solitamente utilizzo altri tipi di detergenti, diversi dal sapone. Questo, in ogni caso, lascia sulla pelle una sensazione di pulito profondo.

Come sapone per il corpo è straordinario. Ti ho già detto della schiuma morbida, il risultato è una pelle liscia e luminosa, avvolta in questa fragranza di sandalo che trovo adatta sia alle donne che agli uomini.

Se al docciaschiuma preferisci utilizzare il sapone per il corpo, ti consiglio sicuramente di provarlo.

Il più adatto per l’estate: Sapone nero marocchino

Mai provato prima questo tipo di sapone. Non è una saponetta: la sua consistenza è simile ad una marmellata densa.

sapone nero marocchino

In Marocco è tradizionalmente usato negli Hammam. E’ indicato per la cura e l’igiene del corpo.

Il sapone nero marocchino è a base di olio d’oliva e contiene olio essenziale di eucalipto.

Costo: 5,89 € per 100 grammi di prodotto.

La mia opinione dopo una settimana di utilizzo

Lo uso sotto la doccia e per spalmarlo sulla pelle umida utilizzo un guanto di spugna di cotone.

Non fa molta schiuma, ha un odore legnoso quasi, ma molto leggero. Anche questo prodotto è indicato, a mio parere, sia per le donne che per gli uomini.

La consistenza è morbida e piacevole da usare e lo trovo adatto anche come sapone per la rasatura delle gambe.

Sul sito ZenStore gli viene attribuita un’azione esfoliante che, in realtà, non ho riscontrato.

L’effetto mi piace moltissimo: la pelle risulta lisciaidratata e molto luminosa; lascia una sensazione di fresco dovuta, probabilmente, alla presenza dell’olio essenziale di eucalipto. Sicuramente adatto per l’estate.

Se dovessi scegliere tra Chandrika e il sapone nero marocchino, in questo periodo dell’anno, con l’approssimarsi del caldo, consiglierei il secondo.

Nota bonus: la scheda informativa suggerisce l’utilizzo del sapone nero marocchino anche come sgrassatore per le pulizie di casa. Si utilizza aggiungendo un cucchiaio di sapone in un litro di acqua. Non ho provato ancora quest’uso alternativo ma sono curiosa. Se ti è capitato di usarlo in questo modo mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.

Spoiler: argille e algheargille e alghe

Oltre ai saponi, con il pacco ZenStore ho ricevuto le argille rossa e viola e due alghe: spirulina e litotame che meritano articoli dedicati. Li troverai sul blog nei prossimi giorni con la descrizione di tutti gli usi che potrai farne e alcune ricette per realizzare a casa prodotti cosmetici utili e originali.


Se hai domande o per condividere la tua opinione puoi scrivere nei commenti.

Per ricevere le notifiche sulle pubblicazioni degli articoli puoi registrarti inserendo il tuo indirizzo e-mail e/o seguire la pagina facebook di CookingBeauty.

A presto,

SophieCognac

Tagged with: ,
Pubblicato su collaborazioni aziende, Recensioni / Review
4 comments on “I saponi esotici di ZenStore
  1. […] ZenStore, come anticipato nell’articolo saponi esotici, ho ricevuto argille e alghe perfette per le maschere viso che ti propongo oggi: 4 ingredienti, […]

    Mi piace

  2. Ciao! Ottimo articolo. Vorrei chiederti se hai trovato ques
    ti saponi adatti a tutti i tipi di pelle. Grazie 🙂

    Piace a 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Ciao, grazie per l’apprezzamento 🙂
      La mia pelle del corpo è normale, tendente al secco sulle gambe, e mi sono trovata bene con entrambi. I saponi, uno con l’olio di cocco, l’altro a base di olio d’oliva, sono abbastanza idratanti ed emollienti.

      Mi piace

      • Sophie Cognac ha detto:

        In generale li trovo adatti ad ogni tipo di pelle, nell’utilizzo per il corpo.
        Riguardo al Chandrika può essere usato anche sul viso ma, secondo me, essendo un sapone non è propriamente indicato per pelle molto secca.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.060 follower

Categorie
Instagram

Si è verificato un errore durante il recupero delle immagini da Instagram. Verrà effettuato un nuovo tentativo tra qualche minuto.

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: