BANANAS crema viso doposole | Ricetta


#lestatestarrivando – 47 giorni

Ricetta del mio doposole preferito per il viso.

Con oli vegetali e attivi funzionali pregiati come il coenzima Q10, l’acido ialuronico e un ricco complesso multivitaminico, questa crema viso, adatta a pelli normali e miste, è idratante, restitutiva, lenitiva, antiossidante… un peccato usarla solo d’estate. E per questo la uso tutto l’anno!

bananas doposole viso

Bananas – crema viso doposole

La formulazione è del 2013 ma mi piace così tanto che è tra quelle che ho riprodotto più volte e che utilizzo con maggiore frequenza rispetto ad altre creme per il viso.

Si chiama Bananas. Ispirata dal colore giallino per la presenza del Q10, ho deciso di profumare questa crema con una leggera fragranza alla banana.

E’ una crema perfetta come doposole: ricca di agenti idratanti, lenitivi e decongestionanti ripristina il livello di idratazione della pelle e limita gli arrossamenti.

Le vitamine A, C, E, provitamina B5, betacarotene, il coenzima Q10 e i fitosteroli contrastano l’invecchiamento cutaneo.

Gli oli vegetali, il burro di karitè e la cera d’api, emollienti, aiutano la pelle a ripristinare l’equilibrio idro-lipidico e l’effetto barriera di protezione dagli agenti esterni.

La ricetta

Questa crema viso doposole è una emulsione O/A. Non presenta particolari difficoltà di realizzazione ma richiede la conoscenza delle tecniche cosmetiche di base.

Ingredienti

FASE A

  • Acqua – 50 g
  • Glicerina – 4 g
  • Gomma Xantana – 0,5 g

FASE B

  • Olivem 1000 – 4 g
  • Cera d’api – 2 g
  • Tocoferolo (vitamina E) – 1 g
  • Coco Silicone (Coco Caprylate) – 1 g
  • Cetiol Sensoft (Propylheptyl Caprylate) – 1 g
  • Olio di Jojoba – 1,5 g
  • Olio di Cocco – 1,5 g
  • Burro di Avocado – 1 g
  • Burro di Karitè – 1 g

FASE C

  • Oleolito di camomilla/calendula – 1 g
  • Oleolito di carota – 2 g
  • Insaponificabile di Avocado – 1 g
  • Bisabololo – 1 g
  • Dry Flo – 2 g
  • Coenzima Q10 – 0,1 g
  • Estratto glic. di Centella Asiatica – 2 g
  • Shuttle A-C-E – 1 g
  • Pantenolo (provitamina B5) – 1,6 g
  • Gel di Sodio Ialuronato 1% – 4 g
  • Allantoina – 0,8 g
  • Gel d’Aloe Vera – 10 g
  • Elastocell (Lysine Carboxymethyl Cysteinate) – 3 g
  • Skin repair (Onopordum acanthium flower/leaf/stem extract) – 2 g
  • Cosgard – 0,6 g
  • Fragranza banana q.b.
  • Regolatori per pH 6,5 (Acido Lattico, soluzione di Soda Caustica al 20%)

Procedimento

  1. In un beker (o in un bicchiere di vetro) prepara il gel di gomma xantana con gli ingredienti della fase A. Quando il gel si sarà formato frulla a lungo per limitare l’effetto “bava”.
  2. Versa in un secondo contenitore tutti gli ingredienti della fase B tranne il burro di karitè.
  3. Scalda a bagnomaria le 2 fasi separatamente fino a 75/80°.
  4. Subito prima di togliere dal bagnomaria, aggiungi il burro di karitè in fase B.
  5. Emulsiona versando oli in acqua e frullando per 6/8 minuti almeno.
  6. Poni l’emulsione in un bagnomaria freddo mescolando di tanto in tanto fino a completo raffreddamento.
  7. Prepara gli ingredienti per la fase C:
    • In un contenitore a parte versa gli oleoliti, l’insaponificabile di avocado, il Q10 e il dry flo, uno dopo l’altro, mescolando ad ogni aggiunta.
    • In un altro contenitore, versa il gel di sodio ialuronato e l’allantoina e mescola bene.
  8. Versa nell’emulsione fredda i mix del punto 7. e uno dopo l’altro tutti gli altri ingredienti della fase C, mescolando bene ad ogni aggiunta.
  9. Misura e regola il pH.

Eventuali sostituzioni

sostituzioni

Puoi sostituire

  • l’Olivem 1000 con l’emulsionante o il sistema emulsionante di tua scelta;
  • la gomma xantana con la gomma carragenina;
  • coco silicone e cetiol sensoft: uno dei due può essere omesso aggiungendo 1 g a quello che manteniamo.

Se fai questa crema doposole e vuoi usare la mia etichetta, eccola qui. Ricordati di aggiungere la data di scadenza.

Bananas

Per domande e informazioni puoi scrivere nei commenti.

Condividi questa ricetta sui tuoi social con #lestatestarrivando e se ti è piaciuta lasciami un “Like“.

Ciao,

SophieCognac

Pubblicato su skin care
3 comments on “BANANAS crema viso doposole | Ricetta
  1. […] Bananas è specifica dopo-sole ma spesso la uso anche come crema da giorno. Clicca sul nome per la ricetta e tutte le proprietà dermocosmetiche 🙂 […]

    Mi piace

  2. […] Idrata in profondità: anche per il viso continuo ad utilizzare il mio doposole Babanas. […]

    Mi piace

  3. […] E per il viso prova a realizzare BANANAS crema viso doposole! […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: