SKIN18 blogger’s pack – Beauty Friends II: maschera viso coreana | Review


Oggi recensione di una maschera viso coreana: la Beauty Friends II venduta da SKIN18.

Attenzione: l’articolo che segue contiene immagini non adatte ad un pubblico facilmente impressionabile.

skin18_BeautyFriendsPack

SKIN18 Korean Skincare – blogger’s pack

SKIN18 è un eshop specializzato in prodotti cosmetici coreani per la cura della pelle, vegan e cruelty free.

Con il blogger’s pack, SKIN18 ti offre la possibilità di provare gratuitamente e senza spese di spedizione, le sue maschere per il viso. Il programma SKIN18 challenge è articolato su più livelli; per accedere a quello iniziale, LEVEL 1, l’unico requisito è avere almeno 500 followers sui social media. Se ti interessa qui trovi tutte le informazioni.

Le maschere tra cui scegliere sono moltissime, in tessuto e spalmabili. Io ne ho scelto una della collezione Beauty Friends II Essence Mask Sheet (Aroma), maschere in tessuto idratanti e purificanti.

 Beauty Friends II

La mia Beauty Friends II

La Beauty Friends II è una maschera in tessuto idrosolubile, come tutte le altre di questa collezione.

La maschera si mantiene umida e ben impregnata di prodotto all’interno del suo pacchetto sigillato.

Come da istruzioni sul retro della confezione, si applica sul viso pulito e si tiene in posa 20-30 minuti. Dopo aver rimosso la maschera massaggi il viso per completare l’assorbimento del prodotto rimasto sulla pelle.

L’applicazione di questa maschera è davvero piacevole: aderisce bene al viso, non scivola, non scola, dona una sensazione di freschezza con un delicato aroma.

Subito dopo la pelle risulta morbida, levigata, fresca e molto luminosa.

maschera viso coreana

Gli ingredienti

La Beauty Friends II contiene tanti estratti di piante, fiori e frutti rinvigorenti e purificanti per la pelle – tè verde, liquirizia, menta, camomilla glicine, albicocca, acerola – antiossidanti; sostanze idratanti come l’acido ialuronico e la glicerina. L’INCI, però, non è completamente naturale e la presenza dei due solventi (Butylene Glycol, Dipropylene Glycol) in cima alla lista, Carbomer (viscosizzante) e Triethanolamine (regolatore di pH) rendono questo prodotto discutibile.

La valutazione degli ingredienti, da biodizionario, è la seguente:

Water, Glycerin, Butylene Glycol, Dipropylene Glycol, Sodium Hyaluronate, Portulaca Oleracea Extract, Ethylhexylglycerin, Phenoxyethanol, Carbomer, Xanthan Gum, Triethanolamine, Camellia Sinensis Leaf Extract / Anthemis Nobilis Flower Extract / Mentha Piperita Root Extract, Flycyrrhiza Glabra (Licorice) Root Extract, Prunus Armeriaca (Apricot) Fruit Extract, Glycine Max (Soybean) Seed Extract, Melpighia Glabra (Acerola) Fruit Extract

Personalmente, avendo scelto ormai da molti anni di utilizzare esclusivamente cosmetici naturali, possibilmente biologici, non acquisterei questo prodotto. Non mi sento, però, di condannarlo: quest’INCI è discutile ma non in assoluto dannoso.

Il Butylene Glycol non è irritante, né sensibilizzante e, secondo le agenzie americane di certificazione FDA, EPA, CTFA, è “il più sicuro della classe di sostanze solventi”.

Prescindendo dalle mie scelte personali, ma non potendo ignorare la composizione degli ingredienti, il voto che darei alla maschera Beauty Friends II è 7-/10. Peccato!

Tu hai provato le maschere coreane di SKIN18? Se vuoi dirmi cosa ne pensi lascia un commento.

A presto,

SophieCognac

Pubblicato su collaborazioni aziende, Recensioni / Review
2 comments on “SKIN18 blogger’s pack – Beauty Friends II: maschera viso coreana | Review
  1. Francesca ha detto:

    Ciao! Da tempo uso le maschere in tessuto Sephora e mi ci trovo benissimo perchè hanno la particolarità di essere molto imbevute e di avere il tessuto molto fine.
    Ora, vorrei passare a qualcosa un pò più economico, tipo queste maschere, qualora fossero anch’esse molto imbevute e di tessuto fine..mi sapresti dire al riguardo?

    Piace a 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Ciao Francesca 🙂
      Le maschere sono decisamente imbevute di prodotto in abbondanza.
      Non ho mai provato quelle Sephora per cui non sono in grado di fare un confronto. Posso dirti che queste sono confortevoli e aderiscono perfettamente al viso.
      Se le provi fammi sapere se ti soddisfano.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: