Burro montato per il corpo | Ricetta


In collaborazione con la rubrica “Rimedi Naturali” di ecobiofeedback la ricetta di un burro montato a base di burro di karitè, con il profumo esotico dell’olio essenziale di ylang-ylang.

Il burro montato è tra le preparazioni cosmetiche più semplici da realizzare.

Con pochi ingredienti facilmente reperibili (supermercato / erboristeria / negozi bio), pochi euro e un frullatore, puoi creare un burro per il corpo nutriente, elasticizzante, tonificante, adatto a pelli secche, efficace nella prevenzione delle smagliature, utile per dare sollievo a gambe affaticate.

Perfetto per l’estate 🙂

Burro Montato

Burro montato con fragranza esotica

Il burro montato per il corpo ideato con Chiara di ecobiofeedback, è una versione esotica, profumata dall’olio essenziale di ylang-ylang, con le proprietà del burro di karitè e dell’olio di macadamia.

L’aspetto più creativo e interessante di questo prodotto cosmetico è che l’unico ingrediente insostituibile è il burro di karitè: puoi scegliere gli oli vegetali e gli oli essenziali che preferisci e che meglio si adattano alle tue esigenze.

Essendo un preparato anidro (privo di acqua) questo burro montato per il corpo non necessita di conservante e mantiene le sue proprietà a lungo, anche per un anno, se ben conservato in luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce.

Essendo composto integralmente da lipidi, il burro montato è adatto a pelli secche e molto secche.

La ricetta

Occorrente

Le dosi indicate sono per 100 grammi di prodotto; puoi realizzare quantità maggiori (o minori) moltiplicando (o dividendo) le quantità di tutti gli ingredienti.

  • Burro di karitè – 70 g
  • Olio di macadamia – 15 g
  • Olio di jojoba – 11
  • Olio essenziale di ylang-ylang – 10 gocce
  • Olio essenziale di cannella – 7 gocce
  • Opzionale: tocoferolo (vitamina E) – 1 g
  • Opzionale: burro di cacao – 3 g
  • Frullatore a immersione
  • Frizer
  • Un barattolo di vetro (o plastica) con coperchio, per contenere il prodotto realizzato
  • contenitori da utilizzare durante la preparazione

Se non metti il burro di cacao e/o il tocoferolo aggiungi le relative quantità all’olio di jojoba.

Puoi sostituire gli oli essenziali e gli oli vegetali con quelli più adatti alle tue esigenze (leggi qui quali combinazioni di oli e burri danno il miglior risultato) ma scegli oli non termolabili.

Procedimento

  1. Scalda a bagno maria il burro di cacao, l’olio di macadamia e di jojoba, a fuoco basso.
  2. Quando il burro di cacao si sarà sciolto togli dal fuoco e aggiungi il burro di karitè. Mescola per ammorbidire. Se non usi il burro di cacao scalda leggermente a bagno maria il burro di karitè con gli oli, quanto basta per ammorbidirlo. Se scaldato troppo il burro di karitè formerà dei grumi raffreddandosi.
  3. Frulla con un frullatore a immersione per qualche minuto.
  4. Metti il composto in freezer fino a raffreddarlo completamente.
  5. Ripeti i passi 3. e 4. – frulla e raffredda – fino a quando otterrai una consistenza morbida e spalmabile.
  6. Aggiungi il tocoferolo, gli oli essenziali e mescola bene.

Burro Montato Bianco

INGREDIENTE EXTRA PER ESALTARE L’ABBRONZATURA

Se ti piace, puoi aggiungere al prodotto finito un pizzico di mica bronzo e/o oro, per rendere scintillante questo burro montato per il corpo: l’effetto sulla pelle abbronzata è divino 🙂

Per le miche procedi gradualmente: aggiungi un pizzico alla volta, mescola bene e prova l’effetto spalmando un po’ di prodotto sulla pelle (meglio se alla luce del sole).

Burro Montato con miche

Come utilizzare il burro montato

Per ammorbidire, idratare e nutrire la pelle del corpo, applica il burro montato dopo la doccia, sulla pelle ancora leggermente umida.

Per idratare, nutrire e lucidare i capelli, applica una piccolissima quantità di burro montato sulle punte e sulle lunghezze.

Puoi usare questo burro montato anche come impacco pre-shampoo per rinforzare capelli deboli e sfibrati.

Trovi un’accurata descrizione di tutte le proprietà che burro di karitè, olio di macadamia e olio essenziale di ylang-ylang conferiscono a questo burro montato su ecobiofeedback.


Prenditi cura della tua pelle,

SophieCognac

Pubblicato su skin care
7 comments on “Burro montato per il corpo | Ricetta
  1. Cristina ha detto:

    Ciao,ti volevo chiedere,l olio di argan nn e’ termolabile,ma se lo aggiungo dopo aver
    sciolto il burro di karité perde ugualmente le sue proprietà? Grazie

    Piace a 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Ciao Cristina,
      Non termolabile significa che le proprietá non si deteriorano col calore. Per questo motivo l’olio di argan puó essere scaldato senza rovinarsi.
      Se hai altri dubbi chiedi pure 😊

      Mi piace

  2. Lo proverò sicuramente, ha un aspetto meraviglioso! 😍

    Piace a 1 persona

  3. Laura & Samantha ha detto:

    Ma è meraviglioso, più che spalmarselo sul corpo verrebbe voglia di mangiarlo tanto è invitante come aspetto! Lo proverò 😉
    Samantha

    Piace a 1 persona

  4. […] montato perfetto per mille diversi utilizzi a seconda delle vostre esigenze? Qui potete trovare la ricetta! Fateci sapere se la farete e se vi è […]

    Mi piace

Rispondi a Sophie Cognac Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.088 follower

Categorie
Instagram
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚
La zolletta non la mangio, è per dopo, doccia e scrub 😁 Ma prima la colazione e buona domenica 💚 Se vuoi realizzare a casa le zollette di doccia scrub, trovi la ricetta facilissima su #cookingbeauty (il mio blog linkato in bio) . #biobeautyblogger #spignatti #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello #scrubfaidate #diybeautyrecipes

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: