Gli oli essenziali: profumi, caratteristiche e utilizzi | Melissa


Salve amiche e amici di CookingBeauty!

Oggi parleremo di un olio essenziale che, a noi donne, risolve un mucchio di problemi in “quei giorni” in cui siamo un po’ più irritabili del solito o col morale a terra a causa degli ormoni sottosopra: l’olio essenziale di melissa.

olio essenziale melissa

L’olio essenziale di melissa

E’ un olio dal profumo intenso di limone.

Si ricava per distillazione in corrente di vapore dalle foglie agrumate della Melissa Officinalis, una pianta dalle note proprietà fitoterapiche.

Sono tante le qualità riconosciute a questa pianta:

  • è antispasmodica
  • è riequilibrante dell’umore e del sistema ormonale
  • è indicata in caso di problemi digestivi
  • è indicata in caso di sindrome premestruale o problemi legati alla menopausa (visto che la melissa ci aiuta molto?)
  • ha proprietà antivirali
  • soprattutto ha il potere di calmare stati di agitazione, ansia, depressione o esaurimento nervoso.

Come si utilizza

Come antivirale, lenitivo e calmante

Per le sue proprietà antivirali, unite a quelle lenitive e calmanti, l’olio essenziale di melissa è un utile rimedio in caso di herpes labiale: applica due gocce di olio essenziale direttamente sull’herpes che si sta formando, questo lo farà regredire.

Questo olio essenziale è utile anche in caso di altri problemi della pelle come eczemi o smagliature: mescoliamo due gocce di olio essenziale di melissa in un po’ di crema da viso o da corpo che utilizziamo normalmente e applichiamo sulla zona che ci interessa, oppure mescoliamo sempre due gocce ad un olio vegetale come l’olio di germe di grano e massaggiamo la parte da trattare.

Come digestivo e sedativo

Non solo, grazie alle sue proprietà digestive e sedative è di aiuto in caso di spasmi gastrici poiché favorisce il rilassamento dello stomaco, nausea e indigestione: per facilitare la digestione dopo i pasti bevete una tisana ottenuta mescolando in una tazza d’acqua calda 2 gocce di olio essenziale di melissa in un cucchiaino di miele fino a tre volte al giorno. In caso di mal di testa puoi massaggiare le tempie con un paio di gocce di olio essenziale.

Come riequilibrante del sistema ormonale

Essendo capace di riequilibrare il sistema ormonale, l’olio essenziale di melissa è di aiuto nel dare sollievo per vari sintomi della menopausa, come le vampate di calore: in questo caso aggiungete 2 gocce di olio essenziale di melissa nella boccetta della tintura madre di salvia.  In caso di sindrome premestruale,  l’olio essenziale riesce a placare gli spasmi dolorosi: massaggiamo il nostro addome 3-4 giorni prima dell’inizio del ciclo o, in caso di mestruazioni dolorose , massaggiamo, sempre sull’addome qualche goccia di olio essenziale di melissa diluito in olio di mandorle.

Come coadiuvante nel ripristinare l’equilibrio emotivo

Infine, dal punto di vista emotivo, l’olio essenziale di melissa ridona equilibrio, scioglie ogni tensione, risultando adatto a persone che soffrono di insonnia, stati di agitazione, depressione.

In questo caso, per aiutare in caso di insonnia, infondere calma e riportare equilibrio possiamo diffondere l’olio essenziale nella stanza con un brucia essenze, basta una goccia per metro quadro. L’effetto rasserenante sarà immediato.

melissa officinalis

Attenzione!

L’olio essenziale di melissa non può essere usato da soggetti che assumono ormoni tiroidei poiché potrebbe causare stati di agitazione ed inoltre, per l’utilizzo in gravidanza e in allattamento, è consigliabile chiedere il parere del proprio medico curante.


Attenzione: gli oli essenziali sono miscele complesse e concentrate di sostanze chimiche e quindi l’uso senza la supervisione di un medico può essere pericoloso. L’applicazione di oli essenziali puri sulla pelle può portare ad infiammazioni e lesioni della cute e la loro ingestione è potenzialmente mortale. Se ne sconsiglia l’uso nella prima infanzia, in gravidanza e allattamento e nei soggetti affetti da gravi epatopatie e/o insufficienze renali.

Annylla

 

Info

Guida museale, amo leggere, il teatro, l'arte, la fotografia, il cinema, la buona cucina, la natura e gli animali! Ultimamente mi diletto come aiuto beauty blogger.

Tagged with: ,
Pubblicato su oli essenziali, rimedi naturali vari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.068 follower

Categorie
Instagram
Lights on ✨✨✨ . #xmaslights #natale2018 #spignatti #progettoblog
Per un mood natalizio manca ancora un po' di luce 🌟🌟🌟 . #xmaslight #xmasmood #natalestaarrivando #progettoblog
Olio, sale... Ma quello che cucino io non è commestibile 😉😁 Ed è quasi ora di pranzo! Tu che prepari oggi? . #cosmeticifaidate #biobeautyblogger #progettoblog #spignatti
Una candela profumata con oli essenziali afrodisiaci 💚 Puoi usarla per profumare l'ambiente e creare l'atmosfera, per massaggi sensuali o per giochi erotici di coppia... Scegli tu 😁 . #candelefaidate #candeledamassaggio #diycandle #progettoblog #biobeautyblogger
25 come 25 novembre ❤️ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne ❤️ @sorgeniaofficial con l'aiuto di @bebe_vio ha dato il via ad una campagna di sensibilizzazione e sostegno della causa. Puoi partecipare pubblicando una foto con il numero 25 e l'hashtag #sempre25novembre 👉 Per ogni scatto postato entro Natale, Sorgenia donerà UN Euro all'associazione La Grande Casa. Partecipiamo tutti e facciamo la differenza! . #progettoblog #biobeautyblogger #facciamoladifferenza
Stai pensando ad un nuovo tatuaggio? Io sì 😁 E mi servirà una crema idratante, emolliente e cicatrizzante da utilizzare durante il periodo di guarigione della pelle. Questa é quella che ho già usato e che riutilizzerò a breve 😉 È autoprodotta e puoi realizzarla con la ricetta che trovi sul blog (link in bio) 👈 . #tattooaftercare #autoproduzionecosmetica #progettoblog

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: