Stress da rientro e coccole per la pelle


C’è chi la prende un po’ male e chi, invece, è pronto a ripartire di slancio dopo le vacanze estive.

Se come me subisci lo stress da rientro, c’è qualcosa che puoi fare per alleggerire quel malumore di sottofondo; se sei tra i fortunati che, belli carichi, sono pronti ad affrontare una nuova stagione, c’è qualcosa che puoi fare per sentirti ancora più energico e vitale 😉 

Coccola la tua pelle con queste piccole attenzioni!

stress da rientro e coccole per la pelle

 

Esigenze di fine stagione

Magnifica l’estate: giornate intere passate all’aria aperta, la pelle lasciata scoperta e libera di respirare… Benefici a go-go ma dopo mesi di sole, vento, salsedine, routine biologica un po’ scombinata dalle vacanze,  la pelle ha bisogno di riposare un po’ e prepararsi ad affrontare la nuova stagione in arrivo.

Le esigenze della tua pelle dipendono, in parte, da come hai trascorso questi mesi estivi: sei stata al mare e sei bella abbronzata? Oppure hai scelto altre destinazioni per le tue vacanze e l’abbronzatura non è tra i souvenir?

Ecco cosa ti suggerisco di fare in generale e nei casi specifici.

Le regole di base

Le attenzioni generali da riservare alla pelle di viso e corpo sono sempre le stesse:

  • utilizzare un detergente delicato
  • idratare e nutrire
  • esfoliare di tanto in tanto
  • andare a dormire sempre con il viso perfettamente struccato.

Naturalmente ciascun tipo di pelle ha necessità specifiche e qui trovi un riepilogo dei trattamenti dermocosmetici più adatti alle diverse tipologie. Di seguito, invece, ci sono i suggerimenti di fine-stagione.

bambola hawaiana

Coccole per pelle abbronzata

Quando smetti di esporti al sole, la tintarella comincia a svanire gradualmente con tempi che dipendono dall’età, dal fototipo e dalle cure che dedichiamo alla pelle. La durata media del ciclo cellulare della pelle abbronzata é di circa 3 settimane.

Per mantenere l’abbronzatura più a lungo, fare in modo che la sua evanescenza sia più uniforme possibile, evitare pelle secca e pellicine, puoi seguire una routine di bellezza specifica per il corpo:

  • doccia con acqua fresca perché l’acqua troppo calda tende a seccare la pelle;
  • se preferisci fare il bagno usa acqua tiepida in cui puoi versare del tè nero per ravvivare il colorito;
  • una volta a settimana uno scrub aiuta ad eliminare le cellule morte che, tra l’altro, rendono la pelle meno luminosa. Uno dei miei preferiti post-vacanze al mare lo preparo con sale marino grosso e sale inglese immersi in oli vegetali (mandorle dolci, riso, jojoba… quelli che preferisci). In un barattolo versa i sali riempiendolo quasi per 3/4; aggiungi l’olio fino all’orlo. All’occorrenza ne prelevi quanto basta e lo usi sotto la doccia, dopo esserti lavata, massaggiando a lungo. Dopo risciacqui con acqua fresca.
  • Dopo il bagno o la doccia (quando non fai lo scrub) applica un prodotto idratante e restitutivo. Io continuo ad utilizzare il mio doposole Un’estate al mare!

Per il viso l’idea è simile:

  • lava con acqua fresca o tiepida;
  • esfolia delicatamente una volta a settimana: aggiungi mezzo cucchiaino di sale inglese nel detergente liquido o in crema che usi abitualmente per lavare il viso. Massaggia delicatamente il mix sulla pelle bagnata per una pulizia profonda, esfoliante e reidratante.
  • Una o due volte a settimana una bella maschera idratante e rivitalizzante illuminerà l’incarnato: qui trovi tutti gli ingredienti che puoi utilizzare per prepararne in pochi minuti e secondo i tuoi gusti.
  • Idrata in profondità: anche per il viso continuo ad utilizzare il mio doposole Babanas.

qualcosa di nuovo

Coccole per vampiri

Se hai evitato il sole come la peste e non sei stata al mare (o ci sei stata poco), quello che serve alla tua pelle è una bella ricarica di sali minerali: il solfato di magnesio (o sale inglese) è ciò che fa per te e puoi utilizzarlo in molti modi semplici e pratici.

Per il corpo:

  • riempi la vasca con acqua calda ma non troppo e aggiungi una o due tazze di sale inglese. Resta in ammollo per 20 minuti e rilassati. Questo bagno rilassa i muscoli e lo spirito e favorisce il sonno.
  • Prepara un olio di magnesio (che puoi conservare fino a 6 mesi in ambiente fresco) con
    • una tazza di sale inglese
    • una tazza di acqua demineralizzata

    Porta l’acqua ad ebollizione e togli dal fuoco. Aggiungi il sale di magnesio e mescola per facilitarne lo scioglimento. Fai raffreddare e versa la soluzione in un contenitore di vetro o plastica. Puoi vaporizzarlo direttamente su tutto il corpo. Meglio dopo la doccia, sulla pelle pulita. Massaggia per favorire l’assorbimento. Se preferisci, dopo 20 minuti puoi risciacquare. Il mio suggerimento è quello di aspettare qualche minuto e, senza risciacquare, applicare una crema idratante.

    Usato come olio da massaggio, l’olio di magnesio aiuta il rilassamento e allevia crampi e dolori muscolari. L’aumento della circolazione sanguigna favorito dal massaggio ottimizza l’assorbimento di magnesio nell’area interessata.

  • Per uno scrub rimineralizzante prepara un mix con

    Massaggia il composto sulla pelle bagnata, dopo la doccia, e risciacqua con acqua tiepida.

Per il viso:

Per rimuovere cellule morte e impurità dal viso, crea un mix con

  • un cucchiaio di sale inglese
  • olio di oliva
  • miele

Applica sul viso con un leggero massaggio esfoliante e lascia agire per 10 minuti. Risciacqua con acqua tiepida.

gabbiani

Ricordati che bere molta acqua e seguire un’alimentazione bilanciata e ricca di frutta e verdura sono le regole fondamentali per avere una pelle sana e bella in ogni stagione!


Se vuoi raccontarmi come ti prendi cura della tua pelle dopo le vacanze lascia un commento sotto questo articolo: sono curiosa e c’è sempre qualcosa da imparare o qualche spunto per nuove idee da provare 🙂

Grazie!

SophieCognac

 

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Cura della pelle, Trattamenti cosmetici
4 comments on “Stress da rientro e coccole per la pelle
  1. saralessandrini ha detto:

    Ottimi consigli per il rientro dalle vacanze! 😉 Grazie!!!

    Liked by 1 persona

  2. khadibio ha detto:

    Essendo tra i vampiri, seguirò i consigli della seconda parte del post: )
    Tra l’altro forse, con la debolezza che ho in questo periodo, un po’ di magnesio converrebbe anche assumerli per via orale.
    Un post molto utile, ci voleva! Grazie per i suggerimenti!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 291 follower

Categorie
Instagram
#conchiglie
Per pulirle e igienizzarle tienile immerse in una soluzione di acqua e bicarbonato per una settimana. Poi sciacqua e lascia asciugare bene all'aria.
🐚♥️🌞
#unestatealmare #beachstyle #cookingbeauty #progettoblog #sophiecognac #instaphoto #instapic #instalike I suggerimenti di fine stagione per scegliere le coccole più adatte alla tua pelle per combattere lo stress da rientro! 🌈🔆🍉
Online l'articolo completo :) link in bio .
.
.
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beachstyle #unestatealmare #cosmesinaturale #greenbeauty #autoproduzionecosmetica #diybeauty #handmadecosmetic #homemadebeauty #progettoblog #beautytips #naturalskincare È ancora #estate anche per voi?
#baciatidalsole #unestatealmare #beachstyle #socializzando
.
.
.
#instapic #instagood #instalike #progettoblog #cookingbeauty #seleggilmioblogdiventipiubello #fridaynight #nonmiservealtro
Previously on CookingBeauty
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: