Stress da rientro e coccole per capelli


Come stanno i tuoi capelli? I miei, dopo un’estate di sole, mare e lavaggi troppo frequenti sono un po’ sofferenti nonostante tutte le attenzioni per proteggerli da raggi UV, salsedine e vento… stress da rientro 😉

In questo dopo-vacanze le cure rigenerative per i capelli sono d’obbligo per riparare i danni estivi ma, soprattutto, per rinforzarli in previsione dell’autunno quando tenderanno a cadere come foglie!

Che tu sia rossa, bionda o mora, trovi qui i trattamenti di bellezza più adatti.

stress da rientro e coccole per capelli

Come curare i capelli dopo l’estate

Gli obiettivi sono idratazione, morbidezza, lucentezza, forza e vitalità… No, non è un’utopia!

Gli strumenti per riuscirci sono la costanza, prima di tutto, una corretta routine con prodotti naturali e qualche ingrediente che abbiamo in cucina perché, ormai dovresti saperlo, molti alimenti ricchi di vitamine e minerali, oltre a fare bene quando li mangiamo, sono efficaci trattamenti di bellezza per uso esterno.

Quando e Come lavare i capelli

Considera che se i capelli sono già un po’ sfibrati e stressati, lavaggi troppo frequenti o con prodotti aggressivi peggioreranno la situazione.

Lava i capelli non più di due volte a settimana:

  • una volta con shampoo e balsamo adatti alle tue esigenze ma rigorosamente delicati e, ovviamente, eco-bio (NOTA: lo shampoo eco-bio va utilizzato sempre diluito);
  • una volta con il metodo alternativo delle farine: quella di ceci è particolarmente adatta oppure puoi usare le polveri indiane (leggi come faccio io).

Dopo aver lavato i capelli, come ultimo risciacquo usa una soluzione di acqua e aceto di mele miscelati insieme in un contenitore (io utilizzo una bottiglietta da mezzo litro in cui verso 2-3 dita di aceto di mele e riempio con acqua tiepida).

Dopo il lavaggio utilizza prodotti naturali per lo styling; il mio preferito, se ancora non lo sai, è il gel di semi di lino 🙂

gel di semi di lino

Sul blog di SonoBio trovi un tutorial super dettagliato, comprensivo di video.

Impacchi tuttigusti

Una volta a settimana, quella in cui fai lo shampoo, regala ai tuoi capelli una bella maschera di salute e bellezza.

Gli ingredienti alimentari che puoi utilizzare sono davvero tanti e spesso sono più efficaci dei prodotti in commercio:

a questi puoi aggiungere gel d’aloe vera, burri vegetali, oli essenziali, amla e altre erbe ayurvediche, hennè neutro, per realizzare le tue maschere capillari personalizzate.

Su questo blog ne ho suggerite diverse, in varie occasioni. Ti lascio due link qui sotto:

Se sei bionda o hai i capelli rosso-rame

Gli ingredienti naturali più adatti ad esaltare il tuo colore, che puoi incorporare negli impacchi, sono

  • il miele
  • l’olio di oliva
  • la camomilla

Se sei castana

Il cacao è il tuo ingrediente.

Se sei mora o hai i capelli rosso-mogano

Scegli l’amla da inserire nelle maschere pre-shampo.

capelli colorati

Se tingi i capelli

Scegli l’hennè e le colorazioni naturali a base di erbe tintorie per tutti questi motivi.

Se vai in piscina

I capelli vanno protetti anche dal cloro e ti dico tutto in un articolo dedicato.


Non è complicato: nella maggiorparte dei casi si tratta solo di sostituire una routine per la cura dei capelli basata su prodotti troppo chimici e aggressivi con corrette abitudini che prevedano l’utilizzo di ingredienti bio-compatibili che, con un utilizzo costante, migliorano la salute del capello rendendolo più bello in modo naturale.

Spero di esserti stata utile 🙂

Lascia un commento per farmi sapere come ti prendi cura dei tuoi capelli, se hai domande, o vuoi condividere la tua opinione.

SophieCognac

 

Tagged with: ,
Pubblicato su cura dei capelli
8 comments on “Stress da rientro e coccole per capelli
  1. mrsthestral ha detto:

    Un altro prodotto a parer mio davvero fenomenale per l’idratazione è il gel di maizena. Molto più economico di quello di Aloe o di Semi di Lino, molto semplice da preparare.
    Ottimo articolo comunque :*

    Piace a 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Grazie per il complimento ma soprattutto grazie per il suggerimento 🙂 Dovrò provare, non l’ho mai fatto e non sono neanche documentata a riguardo!!!
      Anzi, se puoi consigliarmi…

      Mi piace

      • mrsthestral ha detto:

        Certo! Io faccio così: prendo una tazza di acqua con due cucchiaini di amido di mais ( o maizena ) e inizio a scaldare a fuoco lento girando con un cucchiaio.
        Dopo un po’ si dovrebbe formare un composto cremoso. Lo applico post shampoo oppure come leave-in ( sui ricci fa miracoli ).
        Ci sono molti video a riguardo anche su Youtube

        Piace a 1 persona

      • Sophie Cognac ha detto:

        Grazie, niente di più facile!
        Non vedo l’ora di provarlo al prossimo shampoo, sicuramente come leave-in 🙂
        Nel frattempo mi sono iscritta al tuo blog nuovo-nuovo e aspetto con ansia di leggerti

        Mi piace

  2. Gio Notabuono ha detto:

    Grazie per le tue ricette :):) le proverò!!! Ho fatto un decappaggio in casa e si sono un po’ seccati quindi mi metto all’opera!

    Piace a 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Allora ti consiglio senz’altro gli impacchi pre-shampoo con ingredienti idratanti come il miele e il gel d’aloe vera, mixati con un po’ di balsamo (ma che sia naturale 🙂 o meglio eco-bio) e un po’ di un olio vegetale adatto ai capelli.

      Mi piace

  3. Vanna Michela ha detto:

    Ho davvero bisogno di coccolarli! Con tutti gli i lavaggi fatti al mare sono veramente un disastro! Grazie per le preziosissime dritte =)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.088 follower

Categorie
Instagram
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚
La zolletta non la mangio, è per dopo, doccia e scrub 😁 Ma prima la colazione e buona domenica 💚 Se vuoi realizzare a casa le zollette di doccia scrub, trovi la ricetta facilissima su #cookingbeauty (il mio blog linkato in bio) . #biobeautyblogger #spignatti #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello #scrubfaidate #diybeautyrecipes

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: