EyeScream: crema contorno occhi | Ricetta


Sorridi! Ed evita di preoccuparti: le rughette di espressione si possono prevenire e anche attenuare con un contorno occhi che, in più, illumina lo sguardo!

La cosa più bella è che puoi fartelo a casa con questa ricetta 🙂

EYESCREAM crema contorno occhi

EyeScream: la mia crema per il contorno occhi e labbra

EyeScream è un’emulsione con oli vegetali pregiati e attivi funzionali gentili adatti alla zona delicata del contorno occhi / labbra.

Gli ingredienti utilizzati, con proprietà antiage, tonificanti, lenitive, idratanti, elasticizzanti ed emollienti, rendono questo prodotto particolarmente indicato per le pelli mature.

Il tocco in più

Mica e silice, riducono notevolmente l’untuosità dell’emulsione e creano, sulla pelle, un effetto “soft-focus” e luminoso.

La ricetta cosmetica

Ingredienti

FASE A

  • Acqua – 40 g
  • gomma xantana – 0,6 g
  • glicerina – 3 g

FASE B

  • olivem 1000 – 4 g
  • cera d’api – 2 g
  • Squalene vegetale (Olive squalane) – 3 g
  • olio di jojoba – 2 g
  • olio di argan – 1 g
  • olio di macadamia – 1 g
  • burro di karitè – 2 g

FASE C

FASE D

Realizzazione

Preparo questa emulsione col sistema tradizionale, scaldando separatamente fase grassa e fase acquosa. Se preferisci puoi utilizzare anche il metodo one-pot.

  1. Prepara il gel di xantana:
    • Pesa l’acqua in un contenitore di vetro o plastica resistente al calore.
    • In un contenitore a parte versa la glicerina e la gomma xantana e mescola bene.
    • Aggiungi l’acqua un po’ alla volta, sempre mescolando, al mix di glicerina e xantana.
    • Lascia idratare; il gel si formerà in pochi minuti.
    • Frulla per alcuni minuti fino ad ottenere un gel liscio e omogeneo, per evitare l’effetto bava della gomma xantana.
  2. In un contenitore a parte, versa tutti gli ingrediente della FASE B, tranne il burro di karitè.
  3. Scalda a bagnomaria, a fiamma bassa, i recipienti con la FASE A e la FASE B, fino a quando la FASE A raggiungerà la temperatura di circa 80°.
  4. Spegni il fuoco e versa il burro di karitè nella FASE B. Mescola per scioglierlo bene.
  5. Togli i contenitori dal bagnomaria e preparati ad emulsionare: versa la FASE B nella FASE A, un po’ alla volta, mescolando ad ogni aggiunta. Frulla per diversi minuti: l’emulsione sbiancherà subito e comincerà ad addensare.
  6. Lascia raffreddare completamente (puoi usare un bagnomaria freddo), mescolando abbastanza di frequente.
  7. Nel frattempo, in un piccolo contenitore, versa allantoina e gel di sodio ialuronato e mescola bene per disperdere l’allantoina.
  8. Quando l’emulsione è fredda, puoi procedere con l’aggiunta degli attivi funzionali: versa gli ingredienti della FASE C nell’emulsione, uno alla volta, mescolando ad ogni aggiunta (puoi preventivamente sciogliere l’insaponificabile di avocado nell’olio di vinaccioli).
  9. Misura e regola il pH.
  10. Pesa in un contenitore a parte la sericitè e le microsfere di silice e aggiungile poco alla volta, mescolando molto accuratamente, all’emulsione.
  11. Il prodotto è completo: versalo in un contenitore a tubetto o in un flaconcino con tappo dosatore.

Come si usa

Applica una piccolissima quantità di prodotto nell’area del contorno occhi e, volendo, anche intorno alle labbra. Massaggia delicatamente fino ad assorbimento, utilizzando il dito anulare.

Puoi utilizzare EyeScream sia al mattino che la sera prima di andare a letto. Se soffri di gonfiore eccessivo nella zona perioculare e ti capita di svegliarti con gli occhi molto gonfi,  di sera opta per un prodotto idratante e molto leggero, come un gel.

EYESCREAM crema contorno occhi

Le proprietà degli ingredienti

La cera d’api

E’ emolliente e filmante. Svolge anche la funzione di co-emulsionante.

Lo squalene vegetale

E’ un olio leggerissimo estratto dall’olio d’oliva.

Questo attivo oleoso è molto simile ai lipidi cutanei naturali per cui ha un’eccellente affinità con la pelle e una grande capacità di penetrazione.

Ha un tocco setoso, non grasso.

E’ emolliente, ripristina la barriera lipidica.

L’olio di jojoba

Olio leggero, inodore. E’ elasticizzante, antiage, lenitivo e rigenerante.

L’olio di argan

Olio leggero. Ricco di fitosteroli, è antiage, rassodante, antiossidante, nutriente, cicatrizzante.

L’olio di macadamia

Olio medio-leggero, tra i più pregiati. Riesce ad essere assorbito facilmente dalla pelle. Stimola la micro circolazione. E’ cicatrizzante e lenitivo e risulta particolarmente adatto per la couperose e per pelli sensibili.

Il burro di karitè

Burro particolarmente adatto a pelli secche / mature / screpolate. E’ lenitivo, antinfiammatorio, cicatrizzante, rigenerante ed elasticizzante.

L’ olio di vinaccioli

E’ un olio medio-leggero che si assorbe molto rapidamente. E’ antiossidante e seboregolatore.

L’ insaponificabile di avocado

E’ la parte più pregiata dell’olio di avocado, noto in cosmesi per le sue proprietà nutrienti e rigeneranti.

E’ particolarmente indicato per pelli secche, spente, screpolate e disidratate. L’insaponificabile di avocado, ricco di fitosteroli è particolarmente indicata nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo e nei prodotti per pelli miste o grasse in quanto svolge azione sebo-normalizzante e lascia un tocco asciutto ma vellutato e setoso.

Il bisabololo

E’ un attivo cosmetico lenitivo e antinfiammatorio.

L’Alpha-bisabololo è un composto attivo presente in molte piante, tra cui Camomilla. Per la sua efficacia lenitiva è particolarmente adatto alla cura di pelle sensibile, irritata e danneggiata.

Elastina

E’ idratante, antiage e nutriente.

Shuttle Acqua

E’ attivo cosmetico costituito da liposomi in cui sono incorporate sostanze idratanti (glicerina, sorbitolo e laminaria digitata). La forma liposomiale del prodotto facilita la penetrazione delle sostanze funzionali all’interno dell’epidermide e, di conseguenza, aumenta l’efficacia delle sostanze funzionali in esso incorporate.

Nanosomi

Attivo cosmetico stimolante la prolificazione cellulare e l’aumento della produzione di elastina e collagene da parte della pelle.

Relax Rides (Acmella oleracea extract)

E’ un attivo cosmetico anti-rughe, particolarmente adatto per contorno occhi e labbra. Agendo sulle micro-contrazioni cutanee ha la capacità di distendere in pochi minuti le rughe d’espressione.


Leggi qui per approfondire le proprietà di oli, cere e e burri vegetali e qui per conoscere meglio gli attivi funzionali.


L’etichetta

Se vuoi usare la mia eccola:

EYEscream_contornoOcchi

Ricordati di aggiungere la data di scadenza.


Domande, informazioni e saluti: tutto nei commenti 🙂

Se questa ricetta ti piace e se vuoi leggere su CookingBeauty più articoli di questo genere, lascia un like e condividi sui tuoi social.

A presto,

SophieCognac

 

Tagged with:
Pubblicato su skin care

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: