Estratto idroglicerinato di melograno: ecco come fare


Prima del “come” i “perché”.

Perché il melograno, oltre ad essere un frutto squisito e salutare, ha proprietà cosmetiche notevoli che puoi incorporare nei tuoi cosmetici sotto forma di estratto… e allora facciamo l’estratto!

estratto idroglicerinato di melograno

Le proprietà cosmetiche del melograno

Per la pelle

  • Antiossidante: l’elevata concentrazione di flavonoidi e polifenoli e vitamia E rendono il melograno capace di contrastare i danni causati dai radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.
  • Riduce i danni causati dal sole: grazie alla presenza di vitamine C e K e agli altri antiossidanti, il melograno è in grado di limitare e prevenire i danni alla pelle causati dai raggi UV.
  • Precursore della melanina: il rame contenuto nel melograno è un elemento fondamentale nella produzione di melanina.
  • Astringente e tonificante: per l’elevato contenuto di ferro.
  • Cicatrizzante: la presenza di zinco nel melograno stimola la riepitelizzazione favorendo la riparazione delle ferite e rende la pelle più resistente ai danni.

Per i capelli

Le vitamine e i sali minerali contenuti nel melograno sono fondamentali per il benessere e la bellezza dei capelli e per la salute del cuoio capelluto.

In particolare:

  • le vitamine A e K e il ferro stimolano la crescita e il rinfoltimento dei capelli;
  • la vitamina C, antiossidante, rende i capelli più forti e corposi e ne preserva il colore;
  • il magnesio combatte le infiammazioni della cute;
  • il selenio è efficace contro un fungo del cuoio capelluto, il Malassezia, che impedisce la crescita dei capelli;
  • lo zinco è efficace nella rigenerazione delle cellule della cute.

L’estratto idroglicerinato di melograno

Per estrarre la maggiorparte dei principi attivi da questo meraviglioso frutto, il solvente più indicato è la glicerina.

Sulla teoria degli estratti con glicerina puoi leggere qui. Per informazioni su tutte le tecniche di estrazione leggi qui.

Cosa ti occorre

  • Chicchi interi di melograno da agricoltura biologica – 25 g
  • Glicerina vegetale (glicerolo) – 50 g
  • Acqua demineralizzata – 25 g
  • Cosgard (conservante) – 0,6 g

Come fare

In un recipiente in vetro versa i chicchi di melograno, la glicerina e l’acqua e mescola bene.

Copri il recipiente con una garza o un telo di lino e riponi in luogo fresco e asciutto, al buio, per 2 settimane.

Filtra il macerato con una garza più volte, fino ad ottenere un liquido limpido.

Aggiungi il conservante.

NOTA sulla conservazione: la glicerina in concentrazioni superiori al 25% svolge la funzione di conservante. Nella preparazione casalinga degli estratti, non potendo misurare esattamente la quantità di glicerina dopo il filtraggio, preferisco aggiungere il Cosgard e utilizzare l’estratto idroglicerinato entro 6 mesi.

Come utilizzare l’estratto idroglicerinato di melograno nelle preparazioni cosmetiche

Gli estratti idroglicerinati possono essere inseriti nelle formule cosmetiche in dosaggio anche fino al 20%.

Nella preparazione devono essere inseriti in FASE C, a freddo.

L’estratto idroglicerinato di melograno è idrosolubile e puoi inserirlo in prodotti per la pelle di viso e corpo, come creme, latti, sieri e gel, e in prodotti per capelli.

melograni

Per informazioni, domande e se vuoi farmi sapere che ne pensi, lascia un commento.

Puoi seguire CookingBeauty iscrivendoti con il tuo indirizzo email o cliccando “Mi piace” sulla pagina facebook: riceverai una notifica ad ogni nuova pubblicazione.

A presto,

SophieCognac

 

Pubblicato su estratti idroglicerinati e idro-glicerol-alcolici
7 comments on “Estratto idroglicerinato di melograno: ecco come fare
  1. […] Puoi realizzare l’estratto di melograno, partendo dal frutto, con le istruzioni che trovi qui. […]

    Mi piace

  2. […] estratto idroglicerinato di melograno – 2 g […]

    Mi piace

  3. […] qui le proprietà cosmetiche dell’estratto di melograno e del gel di aloe […]

    Mi piace

  4. […] Estratto idroglicerinato di melograno: ecco come fare! […]

    Mi piace

  5. […] Le proprietà cosmetiche e la ricetta per realizzare l’estratto glicerinato di melograno le trovi qui. […]

    Mi piace

  6. […] estratto idroglicerinato di melograno – 5 g […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.089 follower

Categorie
Instagram
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚
La zolletta non la mangio, è per dopo, doccia e scrub 😁 Ma prima la colazione e buona domenica 💚 Se vuoi realizzare a casa le zollette di doccia scrub, trovi la ricetta facilissima su #cookingbeauty (il mio blog linkato in bio) . #biobeautyblogger #spignatti #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello #scrubfaidate #diybeautyrecipes

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: