Latte detergente olio di noce e di macadamia per pelle impura e pelle matura | Ricetta


Una semplice emulsione fluida per la pulizia quotidiana del viso; rimuove trucco e impurità delicatamente, senza alterare l’equilibrio idrolipidico della pelle.

La ricetta del latte detergente che ti propongo è a base di olio di noce e di macadamia, con allantoina ed estratto di te verde.

Ma la frutta secca è anche protagonista indiscussa, per Novembre, della rubrica #SaporiDiBellezza di #FoodAndBeauty e qui ti racconto tutto.

Latte detergente - olio di noci e macadamia

#SaporiDiBellezza Novembre: un trionfo di frutta secca

Questo mese ti offriamo un ventaglio di opportunità davvero originale:

Per la sezione bellezza:

In fondo all’articolo vedrai tutte le foto in anteprima!

Perché usare il latte detergente

Il latte detergente rimuove le impurità della pelle grazie agli oli presenti nella sua formulazione che riescono ad emulsionare sebo, sporco e makeup. La sua funzione di detersione risulta molto più delicata rispetto ad un normale detergente perché non altera l’equilibrio idrolipidico il cui compito è quello di mantenere il corretto livello di idratazione della pelle e proteggerla dagli agenti esterni.

L’utilizzo del latte detergente per la pulizia del viso è consigliato per tutti i tipi di pelle e, in particolar modo, per le pelli acneiche, infiammate, che necessitano di una detersione particolarmente delicata al fine di non peggiorare lo stato di irritazione cutanea esistente.

In base agli attivi funzionali presenti e agli oli inseriti nella formulazione, il latte detergente può essere adattato a specifiche necessità di pelle: idratazione, azione purificante, antiage, effetto lenitivo…

Il latte detergente all’olio di noce e macadamia

Nella mia ricetta, gli oli di noce e di macadamia rendono questo latte detergente adatto alla pelle impura e a tendenza acneica grazie alle proprietà antibatteriche e astringenti del primo e alle funzioni riequilibranti del secondo.

Le caratteristiche antiossidanti e anti-age degli oli inseriti e dell’estratto di tè verde, fanno di questo prodotto un latte detergente indicato per le pelli mature.

latte detergente - label

< click col destro per salvare l’immagine >

La ricetta del latte detergente

Ingredienti

FASE A

  • Acqua – 64,2 g
  • Allantoina – 0,3 g
  • Mousse de babassu – 2 g
  • Glicerina – 4 g
  • Gomma xantana – 0,5 g

FASE B

  • Olio di riso – 9 g
  • Olio di macadamia – 5 g
  • Tocoferolo (Vitamina E) – 1 g
  • Metilglucosio sesquistearato – 2 g
  • Cetil palmitato – 3 g

FASE C

  • Olio di noce – 6 g
  • Estratto glicolico tè verde – 3 g
  • Olio essenziale di arancio – 10 gocce
  • Cosgard – 0,6 g (o altro conservante secondo scheda tecnica)
  • Regolatori di acidità per pH 6 – 6,5 (acido lattico o acido citrico / soluzione di soda caustica al 20%)

Realizzazione

  1. Versa l’acqua in un contenitore di vetro o plastica resistente al calore. Scalda leggermente a bagnomaria (20° – 24°).
  2. Versa l’allantoina nell’acqua scaldata e mescola per discioglierla completamente.
  3. In un secondo contenitore versa glicerina e gomma xantana; mescola bene e aggiugi la soluzione di acqua e allantoina un po’ alla volta, mescolando ad ogni aggiunta.
  4. Quando il gel di xantana si sarà formato (pochi minuti) frulla a lungo con un frullatore a immersione.
  5. Aggiungi la mousse de babassu al gel di xantana. Mescola bene.
  6. In un contenitore separato versa tutti gli ingredienti della FASE B.
  7. Scalda a bagnomaria il contenitore della FASE B e quello della FASE A (gel di xantana) fino ad una temperatura di 70°.
  8. Procedi con l’emulsione: versa lentamente, sempre mescolando, la FASE B nella FASE A. Frulla per diversi minuti per emulsionare le due fasi.
  9. Poni il contenitore dell’emulsione in un bagnomaria freddo. Mescola di tanto in tanto fino a quando il contenuto si sarà completamente raffreddato.
  10. Aggiungi i componenti di FASE C all’emulsione, uno alla volta, mescolando ad ogni aggiunta.
  11. Misura e regola il pH.

Versa il latte detergente in una bottiglia in plastica o vetro.

Etichetta con denominazione e data di scadenza.

latte detergente - CookingBeauty

Come si usa

Applica con i polpastrelli o con un dischetto di cotone imbevuto di prodotto, con piccoli movimenti circolari dal centro del viso verso l’estremità.

Rimuovi con un dischetto bagnato e risciacqua con acqua tiepida.

Può essere usato di mattina per la normale detersione del viso, per rimuovere l’eccesso di sebo prodotto durante la notte e, di sera, anche come struccante.

Note sugli ingredienti

Mousse de babassu

E’ un tensioattivo molto delicato, generalmente utilizzato come co-tensioattivo, adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.

La mousse de babassu è di origine naturale e completamente biodegradabile.

Olio di noce

L’olio di noce, che puoi acquistare al supermercato oltre che online, contiene antiossidanti, manganese, rame e acidi grassi essenziali e ha spiccate proprietà antinvecchiamento dovute principalmente all’acido ellagico, un polifenolo antiossidante.

In cosmetica è utilizzato come olio idratante e nutriente nei prodotti per pelle secca.

Le proprietà antibatteriche e astringenti lo rendono adatto nei trattamenti per le pelli acneiche e grasse.

Si assorbe rapidamente, stimola la circolazione e rafforza i capillari.

L’olio di noce, in base alla sua densità, è considerato un olio pesante. E’ termolabile per cui nelle emulsioni va inserito a freddo.

[Acido oleico: 25-35% Acido linoleico: 45-60%].


Se ti è piaciuta questa ricetta lasciami un like per farmelo sapere.

Per richieste, domande e quant’altro puoi lasciare un commento.

Puoi iscriverti a CookingBeauty con il tuo indirizzo email e seguire la pagina facebook per ricevere le notifiche delle pubblicazioni.

Prima di lasciarti, però, il consueto momento spoiler per mostrarti un’anteprima delle ricette degli altri blogger per la rubrica #SaporiDiBellezza

#SaporiDiBellezza La Frutta Secca

Io ti do appuntamento al prossimo post 🙂

SophieCognac

Tagged with: , , ,
Pubblicato su skin care
16 comments on “Latte detergente olio di noce e di macadamia per pelle impura e pelle matura | Ricetta
  1. […] Latte detergente con olio di noce e macadamia per pelle matura. […]

    Mi piace

  2. manuela ha detto:

    Grazie mille per questa ricetta di bellezza, avevo letto su sorgentenatura delle proprietà dell’olio di noce per la pelle e ero proprio alla ricerca di qualche preparazione per utilizzarlo, adesso non mi resta che andare alla ricerca anche degli altri ingredienti. Grazie ancora e complimenti per il blog

    Piace a 1 persona

  3. Valeria Rizzi ha detto:

    Come sostituisco l’olio di noce?grazie

    Piace a 1 persona

  4. Sembra davvero un buonissimo prodotto, sei grande!

    Piace a 1 persona

  5. Ottimo prodotto complimenti!!

    Mi piace

  6. […] Romina ha realizzato un detergente all’olio di noce e macadamia per pelli impure e mature. […]

    Mi piace

  7. ladyflamingoblog ha detto:

    Fantastico!! E’ sempre meglio preparare un latte detergente “casalingo” così almeno si conoscono gli ingredienti 🙂
    Bell’articolo, passa dal mio blog se ti va , mi farebbe piacere
    Un bacio!!

    Piace a 1 persona

  8. […] blog Cookingbeauty ci presenta un latte detergente all’olio di noci di macadamia per pelli impure e […]

    Mi piace

  9. […] Latte Detergente all’Olio di Noce e di   Macadamia – Pelli Impure – CookingBeauty […]

    Mi piace

Rispondi a Brownies alla farina di castagne con nocciole e pistacchi | PINKIDEA Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: