Dopobarba gel | Ricetta


Avevo promesso di dedicare un po’ di spazio anche agli uomini su questo blog ed ecco qua la ricetta di un dopobarba in gel con estratto di melograno e ceramidi vegetali.

Donne, il post è anche per voi se siete alla ricerca di un regalo classico per lui ma originale, naturale e fai da te 🙂

dopobarba gel con estratto di melograno

Il dopobarba: prodotto simbolo della cosmesi maschile

La pelle dell’uomo ha esigenze diverse rispetto alla cute femminile e qui puoi approfondire caratteristiche ed esigenze della skin care maschile.

In particolare, dall’articolo linkato sopra, “la rasatura regolare è un’azione stressante per la pelle e può causare irritazioni cutanee, sensibilizzazione e, in generale, una maggiore esposizione della pelle alle aggressioni esterne poiché comporta una rimozione costante del film idrolipidico e delle cellule superficiali dell’epidermide.”

Un dopobarba valido, quindi, dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • lenitivo, con proprietà astringenti, per calmare le irritazioni post rasatura;
  • antisettico, per prevenire possibili infezioni;
  • idratante;
  • favorire il rinnovamento cellulare e i processi di cicatrizzazione.

La formula – gel, lozione, crema – dipende dalle preferenze personali.

Ho scelto di realizzare un gel perché si assorbe facilmente, è oil free ed è indicato anche per le pelli più sensibili.

dopobarba gel - melograno

La ricetta del dopobarba in gel

Ingredienti

Realizzazione

  1. Scalda leggermente l’idrolato a bagnomaria (22° – 24°).
  2. Versa l’allantoina nell’idrolato scaldato e mescola per scioglierla completamente.
  3. In un contenitore a parte, versa glicerina, estratto di melograno e carragenina. Mescola bene.
  4. Versa il mix di idrolato e allantoina nel contenitore del punto 3. un po’ alla volta e sempre mescolando.
  5. In un bicchierino versa gli oli essenziali e il solubol e mescola bene.
  6. Aggiungi al contenitore del punto 4. tutti gli altri ingredienti, tranne il sodio ialuronato, mescolando ad ogni aggiunta, e aggiungi anche il contenuto del bicchierino 5.
  7. Misura e regola il pH.
  8. Spargi a pioggia il sodio ialuronato sulla preparazione e attendi la completa reidratazione (circa 8 ore).
  9. Quando il sodio ialuronato sarà completamente reidratato, mescola bene per omogeneizzare la preparazione e versa in un contenitore con tappo dosatore o in un tubetto.
Dopobarba - label

< click col destro per salvare l’immagine >

Note sugli ingredienti utilizzati

Leggi qui le proprietà cosmetiche dell’estratto di melograno e del gel di aloe vera.

Allantoina

Idratante, lenitiva, cicatrizzante.

Leggi qui tutte le proprietà cosmetiche e gli utilizzi dell’allantoina.

Ceramidi vegetali

  • Aumentano la resistenza di epidermide e cute agli agenti esterni;
  • mantengono l’idratazione;
  • rendono la pelle morbida e vellutata.

Shuttle ACE

Mix di sostanze ad azione antiossidante e antiage (Vitamina A, Tocoferolo, Vitamina C, Vitamina F) incorporate in liposomi.

In alternativa puoi inserire le vitamine singolarmente con dosaggio secondo scheda tecnica.

Acido ascorbico (Vitamina C)

  • Antiossidante
  • accelera il turnover cellulare
  • ha un modesto effetto schiarente

Retinolo (Vitamina A)

E’ antirughe e elasticizzante:

  • protegge dai radicali liberi
  • accelera il turnover cellulare
  • inibisce gli enzimi che degradano il collagene

Pantenolo (provitamina B5)

Sulla pelle è

  • idratante
  • favorisce il rinnovamento cellulare e i processi di cicatrizzazione
  • calma le irritazioni

Olio essenziale di tea tree (Melaleuca)

  • antinfiammatorio
  • azione antibatterica, antivirale, antifungina ad ampissimo spettro.

 

dopobarba gel

Questo gel dopobarba è piuttosto denso e fermo. Si assorbe e asciuga rapidamente.

L’ho dato a mio padre da testare. Non ha voluto scrivermi una recensione; si è limitato a sentenziare: “puoi pubblicare” 🙂


Se decidi di realizzare questa ricetta voglio vedere la foto e magari sapere anche per chi l’hai fatta 🙂 Pubblicala su facebook taggando @cookingbeauty2014 o su Instagram taggando rominaserafini

Prima di salutarti ti ricordo che puoi scrivere domande, richieste e opinioni qui sotto nei commenti e se vuoi ricevere notifiche sulle pubblicazioni del blog puoi iscriverti con il tuo indirizzo email o cliccare il “Mi Piace” della pagina facebook.

Penso sia tutto. A presto,

SophieCognac

Tagged with: ,
Pubblicato su cosmesi maschile
2 comments on “Dopobarba gel | Ricetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: