Un dentifricio ayurvedico | Ricetta


Tra gli ingredienti dell’ayurveda (la medicina tradizionale dell’India tante volte menzionata qui su CookingBeauty) l’olio di semi di sesamo, il mentolo, la liquirizia, l’aloe vera, i chiodi di garofano e il melograno che tanto mi piace, mi hanno ispirato un dentifricio in grado di pulire ed igienizzare la cavità orale, rinfrescare l’alito e particolarmente adatto in caso di gengive irritate e sensibili.

L’ayurveda piace anche a Moira di Roxxo Blog che ha realizzato una ricetta decisamente creativa: i pinda sweda in una inedita versione per il viso. Se ancora non sai cosa sono, te li mostro in fondo al post 🙂

dentifricio ayurvedico - ricetta

La ricetta del dentifricio ayurvedico

Il dentifricio è un prodotto di semplice realizzazione, adatto anche ai non esperti di autoproduzione cosmetica: ti basterà seguire le indicazioni riportate qui sotto.

Ingredienti

(A)

  • olio di semi di sesamo – 5 g
  • cristalli di mentolo – 0,5 g

(B)

(C)

  • argilla bianca – 30 g
  • xantana – 0,4 g
  • bicarbonato di sodio – 5 g
  • olio essenziale di salvia – 6 gocce
  • olio essenziale di tea tree – 3 gocce
  • olio essenziale di chiodi di garofano – 2 gocce

Realizzazione

  1. In un bicchiere versa olio e cristalli di mentolo e lascia riposare finché i cristalli non saranno completamente sciolti.
  2. In un contenitore a parte, in vetro, plastica o ceramica, versa tutti gli ingredienti del gruppo (B), uno alla volta, mescolando bene.
  3. In un altro contenitore (in vetro, plastica o ceramica) versa gli ingredienti del gruppo (C) e mescola accuratamente.
  4. Quando i cristalli di mentolo saranno sciolti, aggiungi il contenuto del bicchiere del punto 1. nel contenitore del punto 2.
  5. Un po’ alla volta e mescolando bene per evitare grumi, versa le polveri del contenitore 3. nella soluzione di glicerina & Co. del contenitore al punto 4.

Ecco fatto!

Questa preparazione avrà un pH compreso tra 7,5 e 8, adatto alla cavità orale.

Il risultato sarà una pasta morbida, molto simile al dentifricio in commercio come consistenza, piuttosto diverso come sapore: il gusto che avvertirai sarà molto più naturale e delicato.

Utilizzo

Puoi usare questo dentifricio ayurvedico come un qualunque dentifricio.

Ti suggerisco di alternarne l’utilizzo, di tanto in tanto, con un altro: l’azione leggermente abrasiva del bicarbonato e dell’argilla, con un utilizzo ripetuto e prolungato potrebbe danneggiare lo smalto.

I pinda sweda di Roxxo Blog

Questi sacchetti, nella tradizione ayurvedica sono utilizzati per massaggiare il corpo. Moira ne ha creato una versione originale per il viso!

pindasweda - roxxoblog

Leggi su Roxxo Blog come realizzarli e utilizzarli e tutti i benefici che puoi trarne. Se sei fortunato troverai anche una foto della prima versione… come dire… imbarazzante 😀


Se sei fan dell’ayurveda scrivimi nei commenti quali sono i tuoi rimedi indiani preferiti.

Se ti sono piaciute queste ricette condividile sui tuoi social. E per ricevere notifiche via email sulle prossime pubblicazioni, iscriviti col tuo indirizzo.

A presto,

SophieCognac

Tagged with: ,
Pubblicato su prodotti per l'igiene personale
3 comments on “Un dentifricio ayurvedico | Ricetta
  1. Ottima idea questo dentifricio cosi come anche i Pinda di Moira!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.085 follower

Categorie
Instagram
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚
La zolletta non la mangio, è per dopo, doccia e scrub 😁 Ma prima la colazione e buona domenica 💚 Se vuoi realizzare a casa le zollette di doccia scrub, trovi la ricetta facilissima su #cookingbeauty (il mio blog linkato in bio) . #biobeautyblogger #spignatti #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello #scrubfaidate #diybeautyrecipes
Zollette di zucchero e argilla (e burri e olio di riso e tensioattivo e oli essenziali): il mio doccia scrub preferito 😁 Ricetta sul blog (link in bio) - per tutti 💚 Buon weekend! Spignatterai qualcosa questo fine settimana? . #cosmeticifaidate #docciascrub #biobeautyblogger #progettoblog #diybodyscrub
Nuovo post su #cookingbeauty 💚 Parliamo dell'abbronzatura senza sole: avresti mai pensato di realizzare anche l'autoabbronzante in casa? È facilissimo da fare, sicuro da utilizzare e tutti gli ingredienti sono di origine naturale 💚 Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #progettoblog #cosmeticifaidate #autoproduzionecosmetica #diybeautyproducts #autoabbronzante #faketan #abbronzaturasenzasole
Burro struccante facile ed efficace con 3 soli ingredienti 🤟 Una delle ricette inedite in esclusiva per il webinar di @greenme_it L'appuntamento è per il 21 febbraio, la partecipazione è gratuita 💚💚💚 Per iscriverti vai su 👉 greenme.it/calendario-corsi e registrati al mio "Ricette cosmetiche facili per aiutare la pelle dopo l'inverno" 😘😘😘 . #seleggilmioblogdiventipiubello #biobeautyblogger #progettoblog #cookingbeauty #burrostruccante #cosmeticifaidate #spignatti #greenme
Crema viso tonificante, rivitalizzante per pelli stanche, miste/grasse. La ricetta prevede sali del Mar Morto, magnesio solfato, silicato di sodio, Q10, estratti vegetali tra cui quello di stella alpina particolarmente indicato per pelle matura. Trovi tutto sul blog (link in bio). . #spignatti #cosmeticifaidate #handmadecosmetics #progettoblog

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: