…e allora Mango! Crema viso fai da te | Ricetta


Una crema viso fai da te, anti-age, adatta a pelle matura da normale a mista, con coenzima Q10 e un delicato profumo di mango? Si può fare!

La ricetta è un’emulsione ricca di attivi funzionali, burri e oli vegetali, per una crema viso idratante, emolliente, tonificante, antiossidante, elasticizzante.

...e allora mango! Crema viso fai da te

…e allora Mango! Crema viso fai da te

Una crema viso bella ricca, con una selezione di ingredienti mirati ad ottenere un prodotto per pelli mature, da normali a miste, per prevenire e combattere i segni del tempo.

La texture è cremosa e liscia.

Il sistema emulsionante con l’accoppiata metilglucosio sesquistearato e alcol cetilico, la scelta del carbomer come modificatore reologico, in aggiunta alla gomma xantana, producono una crema morbida e lucida, paragonabile ai prodotti da profumeria.

Il colore è conferito a questa crema viso fai da te dal coenzima Q10.

La ricetta

La realizzazione di questa crema viso prevede la conoscenza di alcune tecniche cosmetiche di base e non è indicata se sei principiante in materia di autoproduzione cosmetica.

Ingredienti

FASE A1

  • Acqua demineralizzata – 32 g
  • Carbomer – 0.3 g

FASE A2

  • Acqua demineralizzata – 30 g
  • Acido lattico – 2 gocce
  • Caffeina anidra – 2 g
  • Glicerina vegetale – 3 g
  • Xantana – 0,2 g

FASE B1

  • Metilglucosio sesquistearato – 2 g
  • Alcol cetilico – 2 g
  • Cera d’api – 1 g
  • Coco silicone (Coco-caprylate) – 1,5 g
  • C-Sensoft (Propylheptyl Caprylate) – 1,5 g
  • Olio di argan – 2 g
  • Olio di oliva – 2 g
  • Olio di riso – 2 g
  • Burro di cacao – 2 g
  • Tocoferolo – 1 g

FASE B2

  • Burro di karitè – 1 g

FASE C

  • Olio di vinaccioli – 1 g
  • Olio di canapa – 1 g
  • Insaponificabile di avocado – 1 g
  • Coenzima Q10 – 0,1 g
  • Elastina idrolizzata – 3 g
  • Pantenolo (provitamina B5) – 1 g
  • Gel di sodio ialuronato 1% – 3 g
  • Melano’regul (Boerhavia diffusa root extract) – 1 g
  • Nanosomi – 3 g
  • Mirtillo nero estratto fluido – 3 g
  • Cosgard – 0,6 g
  • Regolatori per pH 6  (acido lattico, soluzione di soda caustica al 20%)
  • Fragranza mango – 6 gocce
  • Fragranza monoi – 4 gocce

Realizzazione

  1. Versa l’acqua della FASE A1 in un contenitore e spargi il carbomer a pioggia sulla superficie. Lascia idratare per qualche minuto fino a quando la polvere di carbomer sarà completamente disciolta. La soluzione sarà piuttosto liquida.
  2. Scalda leggermente l’acqua della FASE A2 a bagnomaria. Togli dal fuoco e aggiungi un paio di gocce di acido lattico e la caffeina anidra (la caffeina si scioglie meglio in una soluzione acida).
  3. In un contenitore a parte, versa la glicerina e la gomma xantana e mescola bene.
  4. Aggiungi poco alla volta, sempre mescolando, la soluzione del punto 2. nel contenitore con glicerina e gomma xantana.
  5. Attendi la formazione del gel di xantana e frulla a lungo per ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Aggiungi il gel di carbomer (non preoccuparti se è ancora piuttosto liquido, acquisterà consistenza al giusto pH) nel gel di xantana e frulla facendo attenzione a non introdurre aria o il gel di carbomer incorporerà le bolle permanentemente.
  7. In un contenitore a parte, di plastica o vetro resistente al calore, versa tutti gli ingredienti di FASE B1.
  8. Scalda entrambi i contenitori (quello con i gel e quello di cui al punto 7.) a bagnomaria, con fiamma bassa, fino alla temperatura di 70°.
  9. Spegni la fiamma e aggiungi il burro di karitè nel contenitore dei lipidi. Mescola per farlo sciogliere completamente.
  10. Togli da bagnomaria e versa, un po’ alla volta, sempre frullando, la fase grassa nella fase acquosa. Continua a frullare per alcuni minuti.
  11. Metti il contenitore in un bagnomaria freddo e mescola di tanto in tanto fino a completo raffreddamento della crema.
  12. Nel frattempo, in un piccolo contenitore, versa gli oli di vinaccioli e canapa, l’insaponificabile di avocado e il Q10. Mescola per sciogliere bene.
  13. Quando l’emulsione sarà completamente fredda, aggiungi il composto del punto 12. e tutti gli altri ingredienti della FASE C nella crema, uno alla volta, mescolando sempre.
  14. Misura e regola il pH a valore 6.

Puoi conservare questa crema viso fai da te in vasetto o in un tubetto.

crema viso fai da te - anti age

Note sugli ingredienti

Coenzima Q10

Di origine naturale, il coenzima Q10 ha notevoli proprietà anti-aging utili per combattere i radicali liberi e prevenire i segni dell’invecchiamento precoce della pelle causati da stress ossidativo anche da raggi UV.

Il coenzima Q10 ostacola la degradazione del collagene e la formazione delle rughe. Ripristina la barriera lipidica cutanea e stimola la funzionalità delle membrane cellulari.

Insaponificabile di avocado

Ricco di tocoferoli, fitosteroli e carotenoidi, l’insaponificabile dell’olio di avocado stimola il rinnovamento cutaneo, con conseguente incremento dell’idratazione e dell’elasticità della pelle.

I cosmetici arricchiti con la frazione insaponificabile dell’olio di avocado sono particolarmente adatti nei trattamenti antirughe,  antismagliature, rassodanti e protettivi solari.

Per le sue capacità sebonormalizzanti, l’insaponificabile di avocado è particolarmente indicato in prodotti cosmetici per il trattamento delle pelli miste e grasse.

Melano’regul (boerhavia diffusa root extract)

Nome commerciale dell’estratto di una pianta ayurvedica chiamata Punarnava.

Il Melano’regul ha proprietà cosmetiche depigmentanti e schiarenti grazie alla sua azione regolatrice sulla sintesi della melanina. Uniforma e illumina il colorito.

Trovi la descrizione delle proprietà cosmetiche principali degli altri attivi funzionali a questo link.

Sostituzioni

Puoi sostituire gli oli vegetali e i burri con altri più adatti al tuo tipo di pelle, rispettandone le densità.

Puoi sostituire (o omettere) gli attivi con altri che svolgano la funzione che ti interessa conseguire.

Se non vuoi utilizzare il carbomer, puoi usare solo gomma xantana aumentando il dosaggio a 0,4 g. La texture sarà leggermente diversa ma otterrai comunque una buona emulsione.

Puoi sostituire il sistema emulsionante con altri di tuo gradimento, adatti ad emulsioni O/W (O/A – olio in acqua). Anche in questo caso otterrai una texture diversa e una diversa consistenza a seconda degli emulsionanti che deciderai di utilizzare.

Se hai domande scrivile nei commenti; sarò felice di valutare con te eventuali variazioni alla formulazione proposta.

Altre idee per creme viso fai da te

Questa è di Spignattidea: una crema viso anti-aging, alla bava di lumaca.

Spignattidea - crema viso fai da te - bava di lumaca

E quest’altra è di ROXXO blog: crema viso con olivello spinoso, idratante e calmante, contro freddo e rossori, adatta a pelle normale.

crema viso con olivello spinoso - ROXXO blog


Puoi condividere questo post sui tuoi social e lasciare un mi piace se hai trovato questa ricetta interessante.

Per ricevere notifiche sulle future pubblicazioni di CookingBeauty, iscriviti con il tuo indirizzo email o lascia un MIPIACE sulla pagina facebook.

Se ti fa piacere seguimi su Instagram, un profilo un po’ più lifestyle e non solo spignatti 😉

Ciao,

SophieCognac

Tagged with:
Pubblicato su skin care
6 comments on “…e allora Mango! Crema viso fai da te | Ricetta
  1. Barba Curata ha detto:

    Una guida molto interessante, complimenti!

    (A vedere le foto vien voglia di mangiarle)

    Liked by 1 persona

  2. Lifrieri Mara ha detto:

    Trovo interessantissime tt qst ricette x cosmetici fatti in casa♡mi piacerebbe ricevere le vostre notifiche♡

    Liked by 1 persona

  3. Valeria Rizzi ha detto:

    Bella ricetta!!posso usare l’olio di avocado al posto dell’insaponificabile?
    Grazie

    Liked by 1 persona

    • Sophie Cognac ha detto:

      Ciao Valeria 🙂
      L’insaponificabile di avocado puoi ometterlo (aggiungendo 1 grammo di acqua).
      Se vuoi puoi usare l’olio di avocado in sostituzione di un altro olio di pari densità (medio, p.es. l’olio di riso). In questo modo non vai ad alterare l’equilibrio della fase lipidica (la cosiddetta cascata dei grassi).

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 755 follower

Categorie
Instagram

Si è verificato un errore durante il recupero delle immagini da Instagram. Verrà effettuato un nuovo tentativo tra qualche minuto.

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: