Argilla: proprietà cosmetiche e utilizzi


E qui parliamo di uno dei miei argomenti preferiti, l’argilla, delle proprietà cosmetiche e di tutti i possibili utilizzi per pelle e capelli.

Di questo materiale generosamente presente in natura – e quindi molto economico – mi affascinano la versatilità, la varietà, e le innumerevoli possibilità di utilizzo in campo cosmetico.

argilla: proprietà cosmetiche e utilizzi

Le argille

In natura ne esistono molteplici varietà, ciascuna con le proprie caratteristiche, dovute a piccole differenze nella composizione di minerali e oligoelementi.

Le argille sono minerali complessi formati dall’erosione e successiva sedimentazione di rocce più antiche. Sono costituite prevalentemente da ferro, silicio, manganese, magnesio, calcio, finemente polverizzati, e altri oligoelementi.

Questo materiale, utilizzato fin dai tempi più antichi, è impiegato tutt’oggi come

  • materiale plastico, nella produzione di laterizi e, insieme alla ceramica, per la fabbricazione di oggetti;
  • in fitoterapia e in molte medicine alternative, ad uso sia interno che esterno;
  • in cosmetica.

Gli usi cosmetici dell’argilla sono quelli che prenderemo in considerazione in questa sede.

Tipi di argilla

A seconda della percentuale dei vari minerali che la compongono e dello stato di ossidazione del ferro, le argille assumono colorazione diversa e diverse proprietà cosmetiche predominanti che esploreremo più avanti.

L’argilla bianca

E’ chiamata anche caolino, dal nome della regione cinese del Kao-Ling in cui fu scoperto il primo giacimento di argilla bianca.

La sua denominazione chimica, silicato idrato di alluminio, è indice della sua composizione: silicio (48%) e alluminio (36%).

Contiene, inoltre, tracce di magnesio, ferro e calcio.

L’argilla verde

E’ la più popolare.

E’ costituita prevalentemente da ossidi di silicio, alluminio, ferro, calcio, sodio, potassio, magnesio, manganese e biossido di titanio.

L’argilla viola

E’ una miscela di argilla bianca e pigmenti minerali.

L’argilla viola è particolarmente ricca di silice e povera di sali minerali.

L’argilla gialla

Il colore è conferito dalla presenza di illite, rame e ferro.

L’argilla rossa

E’ ricca di ferro rosso trivalente e povera di alluminio.

L’ossido di ferro conferisce il colore tipico a questa argilla.

L’argilla blu

E’ composta da argilla bianca e ultramarino blu.

L’argilla blu grezza è chiamata rapan.

Viene estratta prevalentemente in Siberia ma è presente anche in alcune cave italiane.

E’ ricca di minerali e oligoelementi.

La bentonite

E’ prodotta dalla decomposizione della cenere vulcanica ed è composta soprattutto da alluminio e magnesio.

Il nome bentonite deriva da Fort Benton, località del Montana, dove è presente il principale giacimento di questo materiale.

Il rhassoul

E’ un’argilla vulcanica tipica di alcune regioni del Marocco.

Il nome rhassoul deriva dal verbo arabo rhassala (lavare) e questo nome indica difatti la capacità detergente di questa argilla.

Il rhassoul è conosciuto anche come ghassoul, argilla marocchina, meteorite, argilla saponifera del marocco, argilla beige.

Se presenta come una polvere friabile dal colore grigio-verdastro.

I principali componenti sono silicio, manganese, ferro, sodio, potassio e oligoelementi.

tipi di argilla

Le proprietà e gli utilizzi cosmetici dell’argilla

Da un punto di vista cosmetico, le proprietà più interessanti dell’argilla sono

  • il potere assorbente (imbibizione): questo materiale può assorbire grandi quantità di liquidi (acqua, oli, alcol) senza che si verifichino reazioni chimiche;
  • rimineralizzante e rigenerante: contiene molti oligoelementi in grado di essere assorbiti, in parte, dall’organismo;
  • antiossidante: neutralizza i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo;
  • cicatrizzante: favorisce la coaugulazione del sangue e la rigenerazione dei tessuti;
  • disinfettante e purificante: risulta batteriologicamente pura e può essere usata come antisettico naturale.

Gli usi cosmetici dell’argilla

L’argilla è ampiamente utilizzata in cosmesi per la formulazione di prodotti ad uso topico e per i capelli.

La varietà di argilla più adatta all’uso cosmetico è quella ventilata o superventilata, a grana molto fine. E’ chiamata così perché viene lavorata con potenti getti di aria compressa in grado di separare i granelli più grandi dalla polvere.

In cosmetica, l’argilla è indicata soprattutto in

  • prodotti anticellulite
  • prodotti antismagliature
  • lozioni fortificanti per i capelli e purificanti del cuoio capelluto
  • cosmetici anti-age
  • cosmetici anti-acne
  • maschere di bellezza
  • scrub per la pelle.

L’utilizzo dell’argilla è utile anche come lenitivo in caso di infiammazioni della pelle causate da eczemi, allergie, foruncoli, acne e scottature per la sua capacità di assorbire le tossine, purificare la cute e favorire la circolazione del sangue.

maschera viso argilla viola

Le argille nei trattamenti cosmetici per i vari tipi di pelle e capelli

Argilla bianca

E’ un ingrediente ideale per purificare ed igienizzare le pelli secche e delicate ma è adatta, in generale, ad ogni tipologia di pelle.

Argilla verde

E’ l’argilla con potere assorbente più elevato e purifica in profondità.

E’ ideale per la pelle grassa e a tendenza acneica e per il cuoio capelluto grasso e squamoso. Non è adatta a pelle sensibile e con couperose.

Argilla viola

Molto ricca di oligoelementi, l’argilla viola purifica la pelle, la disinfetta e ne stimola la rigenerazione.

Le sue proprietà la rendono adatta all’impiego in maschere di bellezza per pelle secca, disidratata, delicata e sensibile e per trattare capelli secchi e opachi.

Argilla gialla

Questa argilla è adatta a qualunque tipo di pelle, in particolare quelle miste, sensibili e mature.

Usata su capelli e cuoio capelluto secchi regolarizza la produzione di sebo.

E’ indicata anche come antidolorifico, sotto forma di impacchi, ad esempio, per dolori da affaticamento su schiena, collo, ginocchia, colonna vertebrale.

Argilla rossa

E’ ideale nelle maschere disintossicanti per pelle opaca.

E’ indicata anche per pelle mista e grassa, delicata e sensibile, per la pelle del corpo (soprattutto per lenire rossori, tonificare e per i suoi effetti cicatrizzanti) e per i capelli (purifica e rinforza il cuoio capelluto).

Argilla blu

In cosmetica, l’argilla blu può essere usata per la pelle grassa, secca, avvizzita, porosa e per i capelli su cui ha effetto antiforfora e purificante del cuoio capelluto grasso.

Grazie alle proprietà tonificante e drenante è utile per dare sollievo a muscoli e articolazioni indolenzite per affaticamento, in prodotti anticellulite, contro gambe gonfie e capillari fragili.

Rhassoul

Da secoli è utilizzato dalle donne marocchine per la pulizia di pelle e capelli.

Il rhassoul è tutt’oggi utilizzato soprattutto nella preparazione di prodotti lavanti e purificanti per la capacità di assorbire le impurità senza aggredire la pelle.

A differenza di shampoo e saponi tradizionali, il rhassoul non contiene tensioattivi e pulisce con un processo fisico, assorbendo impurità e unto.

Rispetta il film idrolipidico e non irrita le ghiandole sebacee.

Usato per la detersione del viso, il rhassoul rende la pelle morbida, regolarizza la secrezione di sebo, libera dalle cellule morte con la sua azione delicatamente esfoliante, restringe i pori, aiuta ad eliminare i punti neri.

L’effetto “microscrub” delicato è adatto anche alla pelle sensibile.

Usato sui capelli regola la produzione di sebo, li nutre senza alterarne la struttura naturale, ridona volume e brillantezza e li lascia puliti.

tipi di argille e tipologie di pelle e capelli


Su questo blog trovi diverse ricette cosmetiche e rimedi naturali a base di argilla.

Alcuni esempi di usi cosmetici:

Su SonoBio.com trovi 2 bei post di approfondimento sull’argilla bianca e sull’argilla verde.


Spero che questo post ti sia utile.

Come al solito ti chiedo di farmi sapere che ne pensi lasciando un commento, aggiungendo, se vuoi, altre informazioni o suggerimenti di utilizzo dell’argilla.

Per ricevere le notifiche sulle future pubblicazioni di CookingBeauty puoi iscriverti con il tuo indirizzo email o lasciare il “MiPiace” sulla pagina facebook.

A presto,

SophieCognac

Tagged with: ,
Pubblicato su materie prime cosmetiche, rimedi naturali vari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 755 follower

Categorie
Instagram

Si è verificato un errore durante il recupero delle immagini da Instagram. Verrà effettuato un nuovo tentativo tra qualche minuto.

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: