Doposole fai da te per bambini


E dopo una bella giornata al mare, doccia rinfrescante e doposole per permettere alla pelle di recuperare la giusta idratazione, ripristinare il film idrolipidico e lenire i rossori.

Questo doposole fai da te è pensato per la pelle delicata dei bambini, senza profumi ed altre sostanze allergizzanti, ricco di ingredienti idratanti, emollienti e lenitivi.

doposole fai da te - per bambini

Doposole fai da te per bambini

Il doposole è uno dei cosmetici immancabili nel beauty case dei nostri bimbi: la loro pelle delicata, maggiormente esposta agli agenti atmosferici, deve essere efficacemente reidratata e lenita dopo l’esposizione a sole e vento di una giornata al mare.

Nel post dedicato alla cosmesi infantile trovi le caratteristiche tecnico-funzionali dei paidocosmetici e gli ingredienti più indicati per la cute infantile, proposti in questa ricetta del doposole per bambini.

La formulazione è una emulsione A/O (acqua in olio), realizzata a freddo, con la consistenza fluida di un latte corpo per una maggiore facilità di applicazione.

Ingredienti

FASE A

  • Acqua demineralizzata – 59,3 g
  • Allantoina – 0,2 g
  • Glicerina – 3 g
  • Avena colloidale – 3 g

FASE B

  • Olio di avocado – 5 g
  • Olio di oliva – 4 g
  • Olio di jojoba – 3 g
  • Lecitina di soia (macinata) – 5 g
  • Burro di karitè – 3 g

FASE C

Realizzazione

  1. Scalda leggermente l’acqua (20° – a bagnomaria) e versaci l’allantoina. Mescola fino allo scioglimento completo della polvere.
  2. Aggiungi l’avena colloidale alla soluzione del punto 1, un po’ alla volta, mescolando accuratamente per evitare la formazione di grumi.
  3. Aggiungi la glicerina.
  4. In un contenitore a parte, versa gli oli della FASE B e il burro di karitè. Scalda leggermente a bagno maria per permettere lo scioglimento del burro (non scaldare troppo per evitare che il burro di karitè formi grumi una volta raffreddato).
  5. Aggiungi la lecitina di soia negli oli e mescola per velocizzare lo scioglimento.
  6. Versa la fase grassa nella fase acquosa e frulla – con un frullino elettrico – per emulsionare.
  7. Aggiungi all’emulsione gli ingredienti di FASE C, uno alla volta, sempre mescolando.
  8. Misura e regola il pH a 6,5.

Versa l’emulsione fluida in un contenitore con tappo vaporizzatore.

Spruzza sulla pelle pulita e asciutta, dopo la doccia, e spalma.

latte corpo doposole - bimbi

Approfitta dello spazio dei commenti (qui sotto) per scrivere domande, richieste info e opinioni.

A presto,

Tagged with: ,
Pubblicato su skin care
2 comments on “Doposole fai da te per bambini
  1. Letizia - MaMaglia ha detto:

    Te l’ho già detto che sei davvero geniale nel tuo campo?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.091 follower

Categorie
Instagram
#summermusthave ☀️ Post puntura: indispensabile ogni estate! Efficace su punture di zanzara e insetti vari ma anche per le irritazioni causate dalle meduse (la testo da anni 😁). La ricetta non è mia ma è la più efficace che ho trovato sul web (facilissima anche! Te la scrivo nel primo commento qui sotto). #cookingbeauty #postpuntura #cosmeticifaidate #progettoblog #diybeautyproducts #biobeautyblogger #rimedinaturali
Buona Pasqua e felici spignatti di primavera 💚 . #pasqua2019 #progettoblog #cookingbeauty
Non è la cena! Ma abbiamo una ricetta e la trovi sul blog linkato in bio 👈 . #diybathbomb #bombedabagno #cosmeticifaidate #homemadecosmetics #progettoblog #seleggilmioblogseipiueffervescente 💚
Con la madreperla e l'acido salicilico ci ho fatto una maschera viso dalle proprietà leviganti, elasticizzanti e lenitive per la pelle. La ricetta la trovi sul blog (link in bio). La madreperla l'ho ricavata direttamente dai gusci delle ostriche con un procedimento semplicissimo (trovi pure questo sul blog) 😁 Questa maschera, realizzata a pH basso (4,5), ha effetto peeling e, con le proprietà batteriostatiche dell'acido salicilico, diventa un utile trattamento per l'acne. Se non hai brufoli (ho superato l'acne giovanile da un pezzo pure io 😅) è comunque un prodotto interessante per spianare i segni della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Se vuoi evitare l'azione esfoliante puoi mantenere il PH a 6/6,5. . #cosmeticifaidate #progettoblog #ecobioblogger #cosmesinaturale #acidosalicilico
Nuova ricetta: un classico tra i rimedi da tenere in casa, la pasta all'ossido di zinco. L'utilizzo è adatto a grandi e bambini (anche molto piccoli) in tutte le situazioni in cui la pelle ha bisogno di immediato sollievo: arrossamenti, irritazioni, scottature, eczemi... 👉 Puoi farla a casa con estrema facilità e pochissimi ingredienti. Trovi la ricetta sul blog (link in bio) . #spignatti #rimedinaturali #progettoblog #ossidodizinco #biobeautyblogger
Skincare completa, tutti prodotti homemade che puoi fare da te con le ricette che trovi sul blog (link in bio) 🙂 Scorri le immagini per vederli tutti 👉👉👉 . #autoproduzionecosmetica #homemadeskincare #cosmeticifattiincasa #biobeautyblogger #progettoblog #seleggilmioblogdiventipiubello 💚💚💚

struccarsiClicca sull’immagine per leggere tutti i post dedicati ai metodi e ai prodotti per struccarsi

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: