Tutto sull’idratazione


Siamo fatti praticamente di acqua e l’idratazione di pelle e capelli è uno degli obiettivi principali della dermocosmetologia.

Ho raccolto qui dentro tanti appunti e nozioni sull’argomento. Molti concetti li avrai già letti altrove, sparsi tra i post di questo blog. Qui li ritroverai organizzati e approfonditi.

Scoprirai anche come scegliere i prodotti cosmetici più adatti a prevenire la disidratazione e mantenere il corretto equilibrio idrolipidico delle strutture dermiche.

idratazione pelle e capelli

#BackToSchool: i miei compiti per le vacanze, tema idratazione

Ad agosto, in occasione della notte di San Lorenzo, abbiamo chiesto al pubblico di #FoodAndBeauty di esprimere un desiderio legato ad un argomento di cosmesi o di cucina.

Le blogger del gruppo hanno valutato le proposte e ne hanno prese in carico alcune come compito per le vacanze estive 🙂

Io sono entusiasta di poter rispondere alle ragazze che chiedevano consigli su come mantenere la pelle e i capelli idratati: requisito essenziale per la bellezza e la salute.

A Laura, che di per sé è già bellissima (vedi foto!), piacerebbe trovare un prodotto per rendere i capelli più idratati e luminosi.

Simona, scrittrice e blogger toscana, è interessata a consigli sull’idratazione di pelle e capelli.

Non parlerò di cosmetici specifici. Cercherò, invece, di fornire quante più indicazioni possibili per comprendere il problema e orientarsi nella scelta dei prodotti più adatti alle personali esigenze.

L’idratazione della pelle

Idratazione profonda e idratazione superficiale

Quando si parla di idratazione della pelle, la prima distinzione da considerare è tra idratazione dermica (profonda) e idratazione epidermica (superficiale).

La prima, scarsamente influenzata dai fattori ambientali, difficilmente modificabile a livello cosmetico, è regolata da condizioni relative alla circolazione emolinfatica e dalle strutture in grado di trattenere l’acqua a livello della cute.

In questo scenario, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale: esistono numerosi ingredienti (e integratori alimentari) che riescono a ripristinare l’equilibrio idrosalino, migliorando l’idratazione del derma.

So che la mia amica Sissi, si è impegnata a realizzare ricette di cucina impiegando alimenti che riflettono tali proprietà (ma te ne parlerò al termine di questo post).

L’idratazione superficiale fa riferimento all’acqua presente nell’epidermide (lo strato più superficiale della cute) ed è influenzata soprattutto da fattori ambientali, quali la percentuale di umidità nell’aria, e dalla capacità di evitare una eccessiva evaporazione.

L’idratazione dell’epidermide è mantenuta soprattutto grazie alla componente lipofila del film idrolipidico, la naturale barriera della pelle. I lipidi formano un film sulla superficie della pelle, che si oppone all’evaporazione cutanea.

Per mantenere una corretta idratazione della pelle è necessario che entrambi i sistemi (profondo e superficiale) funzionino adeguatamente.

Trattamenti dermocosmetici per pelle secca / disidratata

L’obiettivo della dermocosmetologia nel trattamento della cute disidratata, è duplice:

  • aumentare il contenuto di acqua nelle strutture dermiche;
  • ristabilire l’equilibrio idrolipidico.

I prodotti cosmetici più indicati per  l’idratazione (superficiale) della pelle, dovranno essere in grado di adempiere le funzioni elencate di seguito.

Idrocoordinazione

Si ottiene utilizzando ingredienti idrofili (umettanti) che riescano a legare le molecole di acqua presenti nell’ambiente esterno, trattenendole a contatto con la pelle.

Appartengono a questa categoria i ingredienti cosmetici come

  • Glicerina (a bassa concentrazione < 10)
  • Alfa-idrossiacidi (AHA). A basse concentrazioni sono idratanti. A concentrazioni più elevate hanno un effetto esfoliante.
  • Betaina. Ricavata dalla barbabietola da zucchero, favorisce la ritenzione dell’acqua a livello cutaneo.
  • Collagene vegetale. Protegge dalla disidratazione.
  • Proteine della seta. Aumentano la quantità di acqua negli strati superiori della pelle.
  • Mucillagini. Presenti negli estratti di malva, tiglio, altea e nell’aloe vera, sono ingredienti idratanti, decongestionanti e lenitivi.
  • Aloe Vera (già ampiamente discussa in un articolo dedicato).
  • Acido ialuronico (sodio ialuronato). Idratante di superficie e filmogeno.
  • Allantoina. Idratante, lenitiva, cicatrizzante.

Ripristino del film idrolipidico

Si basa principalmente sull’utilizzo di sostanze emollienti (oli vegetali altamente dermoaffini), in grado di reintegrare la frazione lipofila del film idrolipidico.

Skincare routine per pelle secca

Tra le buone abitudini di una skincare routine corretta, 2 sono comuni a qualunque tipo di pelle:

  • utilizzare un detergente delicato;
  • andare a dormire con la pelle del viso pulita, libera da makeup e impurità.

Se hai la pelle secca, oltre a scegliere una crema di trattamento che svolga le funzioni descritte nel paragrafo precedente, puoi intervenire, occasionalmente, con uno scrub delicato per rimuovere le cellule morte e ripristinare la naturale luminosità.

Anche le maschere viso saranno un tuo grande alleato.

Sia per lo scrub che per le maschere puoi optare per soluzioni casalinghe semplici, economiche ed efficaci.

Scrub viso

Aggiungi un po’ di farina, scelte tra quelle di grana più sabbiosa come riso o canapa, al detergente che usi per lavare il viso. In alternativa alle farine, puoi usare un estratto secco in polvere di rosa o di arancia, per esempio.

Scrub corpo

Puoi realizzarlo semplicemente con oli vegetali e sale (da cucina, sale rosa, sale di magnesio, sali del mar morto…).

Maschere viso

Prepara delle pappette (di consistenza simile allo yogurt) scegliendo tra gli ingredienti più adatti alla pelle secca: miele, gel d’aloe, oli vegetali, argilla, estratti secchi di piante.

In fondo a questo post ti indicherò alcuni link in cui cercare ispirazioni.

View this post on Instagram

#whatelse

A post shared by Romina Serafini (@rominaserafini) on

L’idratazione dei capelli

Mantenere i capelli idratati è essenziale per avere una capigliatura luminosa, morbida e setosa al tatto, più gestibile a livello di pettinabilità.

Anche sul tema capelli ci sono consigli universali, validi per qualunque tipologia:

  • limitare l’uso di piastra e phon;
  • evitare (o almeno limitare) trattamenti chimici aggressivi come tinte, decolorazioni, permanente… ricorrendo, quanto più possibile, ad alternative naturali;
  • utilizzare sempre detergenti delicati che non alterino il film idrolipidico, barriera naturale di protezione contro gli agenti esterni, e non irritino le ghiandole sebacee.

Nel caso di capelli secchi, trattamenti intensivi periodici come gli impacchi idratanti pre-shampoo, sono una abitudine risolutiva.

Dopo lo shampoo, è sempre consigliato l’uso di un buon balsamo idratante.

Tra gli ingredienti da ricercare nei prodotti che acquisti o negli impacchi fai da te, tra i più adatti ci sono:

  • proteine del grano e della seta,
  • estratti di alghe (come la spirulina o la carragenina),
  • pantenolo,
  • ceramidi,
  • oli vegetali adatti come oliva, argan, semi di zucca.

Per gli impacchi ti suggerisco di provare le argille (la viola, la gialla e il rhassoul sono le più adatte ai capelli secchi), il miele, la lecitina di soia (che puoi comprare al supermercato), il gel d’aloe, di semi di lino o di amido di mais (puoi realizzare tutti questi gel a casa, in modo estremamente semplice e veloce).

io in acqua

Altre risorse

Non mi dilungo ulteriormente dato che su questo blog, soprattutto tra i rimedi naturali, trovi molti suggerimenti pratici su come prenderti cura di pelle e capelli per mantenerli idratati e in salute.

Ti lascio alcuni link qui di seguito.

Cura della pelle

Cura dei capelli

Ho tutta una categoria dedicata 🙂

Rimedi per pelle e capelli

Come usare le argille per la salute e la bellezza di pelle e capelli.

#BackToSchool: ma le altre hanno fatto i compiti?

Piccola anteprima di quello che troverai sulla pagina di #FoodAndBeauty:

back-to-school collage


Mi sono servite più di 1000 parole per riassumere i concetti principali sull’idratazione di pelle e capelli e su come evitarne la disidratazione… Se le hai lette tutte spero di esserti stata utile.

Se ho tralasciato qualcosa puoi usare lo spazio dei commenti qui sotto per aggiungere altre informazioni o per chiedere chiarimenti.

Laura e Simona, grazie per le vostre richieste: spero che i miei suggerimenti le abbiano soddisfatte.

A presto,

SophieCognac

Pubblicato su Altro - teoria, Cosmetologia
4 comments on “Tutto sull’idratazione
  1. Grazie per i consigli, sempre molto precisi e attenti.
    Sono sicura che prima o poi con i tuoi consigli imparerò come trattare i capelli!

    Piace a 1 persona

  2. Moira Piccoli ha detto:

    ogni volta che ti leggo scopro sempre qualcosa che non sapevo…dovrei leggermi tutte le ramificazioni di questo post interessante :-* ciaooo sirenetta!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Io e CookingBeauty

Romina Serafini

CookingBeauty è publicato da Romina Serafini.

facebook logoinstagram logopinterest logoG+ logotwitter logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.068 follower

Categorie
Instagram
Lights on ✨✨✨ . #xmaslights #natale2018 #spignatti #progettoblog
Per un mood natalizio manca ancora un po' di luce 🌟🌟🌟 . #xmaslight #xmasmood #natalestaarrivando #progettoblog
Olio, sale... Ma quello che cucino io non è commestibile 😉😁 Ed è quasi ora di pranzo! Tu che prepari oggi? . #cosmeticifaidate #biobeautyblogger #progettoblog #spignatti
Una candela profumata con oli essenziali afrodisiaci 💚 Puoi usarla per profumare l'ambiente e creare l'atmosfera, per massaggi sensuali o per giochi erotici di coppia... Scegli tu 😁 . #candelefaidate #candeledamassaggio #diycandle #progettoblog #biobeautyblogger
25 come 25 novembre ❤️ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne ❤️ @sorgeniaofficial con l'aiuto di @bebe_vio ha dato il via ad una campagna di sensibilizzazione e sostegno della causa. Puoi partecipare pubblicando una foto con il numero 25 e l'hashtag #sempre25novembre 👉 Per ogni scatto postato entro Natale, Sorgenia donerà UN Euro all'associazione La Grande Casa. Partecipiamo tutti e facciamo la differenza! . #progettoblog #biobeautyblogger #facciamoladifferenza
Stai pensando ad un nuovo tatuaggio? Io sì 😁 E mi servirà una crema idratante, emolliente e cicatrizzante da utilizzare durante il periodo di guarigione della pelle. Questa é quella che ho già usato e che riutilizzerò a breve 😉 È autoprodotta e puoi realizzarla con la ricetta che trovi sul blog (link in bio) 👈 . #tattooaftercare #autoproduzionecosmetica #progettoblog

lifestyle e off-topicClicca sull’immagine per leggere gli altri articoli di CookingBeauty

Switch-to-Green

STG_challengeIl percorso completo per passare alla cosmesi naturale in 21 giorni. Accetta la sfida!

Previously on CookingBeauty
Follow CookingBeauty on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: